Obbedio: “In C non ci sarà moria di club. Ma in D ci sono tanti eventuali ricambi”

Reading Time: < 1 minute

Nell’intervista rilasciata ai microfoni di TMW, l’ex Ds della Lucchese Antonio Obbedio, parlando del campionato di Serie C e della situazione che si presenta in questi giorni che precedono il Consiglio Federale, ha parlato anche del futuro dei 60 club, toccando lo spinoso tema dei ripescaggi: “A prescindere da tante dichiarazioni che leggo, non credo che in C ci sia una moria di club, delle 60 squadre credo che solo tre, al massimo quattro, siano un po’ a rischio: non di più. A ogni modo in D ci sono tanti club che potrebbero fare la Serie C, con società davvero solide: Prato, Savoia, Foggia, Seregno, Campobasso, Recanatese, Casarano, Cerignola sono un valido ricambio per il prossimo anno”.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments