Foggia, arrivano Peralta e Tonin: si rafforzano i satanelli

Reading Time: < 1 minutes

Il Calcio Foggia 1920 rende noto di aver acquisito, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive di Diego Peralta. L’attaccante si lega al club rossonero fino al 30 giugno 2024.

Diego Peralta nasce a Livorno il 27 settembre 1996. Un piede sinistro vellutato e le qualità offensive nel puntare l’uomo e calciare a giro verso la porta avversaria, fanno dell’italo-argentino un’ala destra finissima.
Peralta arriva al Foggia dalla Ternana. Con le fere conquista una straripante promozione in Serie B, salto di categoria arrivato a suon di record. 50 partite in Serie B e oltre 100 in Serie C (ha calcato i campi di tutti e tre i gironi), sono i gettoni di presenza conquistati con le maglie di Pisa, Novara, Olbia e Ternana.
“Stavamo parlando gia dall’anno scorso, quando il direttore Belviso ha provato a portarmi a Foggia. Adesso, invece, penso che sia il momento giusto perché la società è ambiziosa e sarà un campionato importante. Voglio giocare sul prato verde dello Zaccheria, non aspetto altro. Forza Foggia”, Peralta commenta così il suo approdo in rossonero.

Il Calcio Foggia 1920 rende noto di aver acquisito, a titolo definitivo dall’AC Milan, il diritto alle prestazioni sportive di Riccardo Tonin. L’attaccante ha sottoscritto un contratto biennale con opzione per il terzo anno.

Riccardo Tonin nasce ad Arzignano il 30 gennaio 2001.
Nel 2015, a 14 anni, la società milanese acquista il cartellino del giovane attaccante. Il Milan nella stagione 2021/2022 lo cede in prestito al Cesena.
“Amo i colori rossoneri. La Serie C è un campionato difficile ma Foggia ha tutto per sognare. Voglio dare il meglio, ringrazio la società per avermi voluto qui, questa è l’occasione che un giocatore aspetta e che non può rifiutare. Forza Foggia”, dichiara la punta.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments