Coppa Italia Lega Pro: le decisioni del Giudice Sportivo. Un solo squalificato

Narciso1
Reading Time: < 1 minute

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
NARCISO ANTONIO (FOGGIA CALCIO S.R.L.) perché, quale portiere, giocava il pallone con le mani, fuori dalla propria area di rigore, privando l’avversario della chiara opportunità di segnare una rete.

CALCIATORI NON ESPULSI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (II INFR):
LOIACONO GIUSEPPE (FOGGIA CALCIO S.R.L.)

III AMMONIZIONE:
SGRIGNA ALESSANDRO (CITTADELLA S.R.L.)

I AMMONIZIONE:
BENEDETTI AMEDEO (CITTADELLA S.R.L.)
CAPPELLETTI DANIEL (CITTADELLA S.R.L.)
CORALLI CLAUDIO (CITTADELLA S.R.L.)

Fonte – Tuttolegapro.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
coffeee
coffeee
4 Anni fa

Una sola giornata? 😮 …Cioè un portiere che esce 4 metri fuori area in mezzo a nucleo di giocatori ed essendo in vantaggio 4-1 … perchè gli si da solo una giornata di squalifica. Io gli avrei dato minimo 6 giornate, giustificando cosi la sentenza: una giornata per aver toccato ll pallone con il braccio e cinque giornate perche sei prorpio un pincone americano con la tua squadra in vantaggio 4-1 esci cosi scomposto e senza nessun pericolo per la tua porta. E questo sarebbe il portiere che dovrebbe giocare il pley-off? invece di trasmettere sicurezza al reparto difensivo ……… Leggi altro »