Foggia calcio in finale playoff, la gioia dell’allenatore De Zerbi è virale

dezerbi
Tempo di lettura: 1 minuto

Una corsa forsennata, un’esplosione di felicità che fotografa la serata magica allo stadio Zaccheria. Il Foggia guadagna contro il Lecce la finale playoff che può valere la promozione in serie B e l’esultanza del suo allenatore Roberto De Zerbi diventa virale. Sul gol del raddoppio siglato da Sarno il tecnico bresciano ha smorzato la tensione lanciandosi in una gioia incontenibile, come se lui stesse avesse segnato la rete. Un gesto così spontaneo e liberatorio da diventare una gif animata sulla pagina Facebook della squadra rossonera, condivisa più di mille volte sui social dai tifosi. Il nome di De Zerbi è stato già accostato a club di categorie superiori per la sua capacità di divertire il pubblico con un gioco spregiudicato ed efficace. Ma ci sarà tempo per pensarci: ora la testa è alla finale contro il Pisa, con i turni di andata e ritorno fissati il 5 e il 12 giugno

 

Fonte – Repubblica.it

Lascia un commento

4
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
FraxLudovicoMauro Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Mauro
Ospite
Mauro

Rompo per qualche minuto il silenzio stampa per porre un quesito. Ma secondo voi il Pisa è più forte di Alessandria e Lecce? Il loro Presidente ha dichiarato che hanno il 25-30 % di farcela. Angelo si dice tranquillo. Io dico che dobbiamo schiantarli a casa loro se no si fa al cardiopalma. E’ una squadra che prende pochi gol e ne fa pure pochi. Volano bassi i Pisani. Noi dobbiamo andare con concentrazione massima e dare anche quello che non abbiamo.

Ludovico
Ospite
Ludovico

Come rosa il Pisa per me rimane inferiore a Alessandria e Lecce.
Solo che ha assorbito la mentalità ambiziosa e rabbiosa del suo allenatore e non molla mai.
Hanno Lisuzzo e Mannini, gli uomini di maggior esperienza, diffidati….se si beccano l’ammonizione saltano il ritorno allo Zak.
Per me è una finale 50/50 non lasciatevi ingannare dal loro basso profilo… questi sono dei furbacchioni di prima classe.
Forse può farci gioco che in società da loro si stanno scannando e in questo momento che dovrebbero essere tutti uniti, stanno a farsi la guerra..

Frax
Ospite
Frax

Infatti “so bene” che se non vanno in B la società si sfascia e rischiano di tornare tra i dilettanti. Per il resto il Pisa è come il Lecce e il Benevento, ma rispetto al Lecce con giocatori meno esperti, mentre per me la più forte era e rimane l’ Alessandria (specie come organico, quasi da serie A, che ha pagato la Coppa ed un allenatore “scarso”). Quello che peró distingue il Pisa da Benevento e Lecce è la capacità di “non far giocare” l’avversario (la “grande” Spal ci ha lasciato le penne per questo motivo. De Zerbi, che considero… Leggi altro »

Frax
Ospite
Frax

Quanto ai biglietti hai il mio stesso problema: vivo a Prato e dunque DEVO comprare il biglietto SOLO andando a Pisa (la domenica i botteghini allo stadio saranno esauriti) e, non avendo la tessera del tifoso del Foggia Calcio ed essendo residente in Toscana posso andare dove voglio tranne che nel settore “ospiti” assurdo ma è così. Potresti “tentare” di entrare nel nostro settore con un biglietto di pari valore economico, ma DEVI convincere lo stuart di turno e soprattutto entrare quando fanno entrare tutti i nostri tifosi (con scorta dietro) ed uscire quando faranno uscire loro. Mi è già… Leggi altro »