Foggia, De Zerbi: “Non penso al mercato, nonostante qualche chiamata”

De Zerbi2
Reading Time: < 1 minute

Il tecnico del Foggia Roberto De Zerbi ha parlato ai microfoni di Sportitalia della finale play-off contro il Pisa che potrebbe regalare ai pugliesi una Serie B attesa da anni: “Cercheremo di giocare a viso aperto contro il Pisa. Questa città ha fame di calcio perché da 18 anni manca la serie B e tutti hanno voglia di conquistare questa categoria e lo si percepisce allo stadio. Giocare davanti a 20mila spettatori è un privilegio e cerchiamo di sfruttare questa pressione in maniera positiva. Futuro? Non faccio fatica a non essere risucchiato da queste voci perché non ho tempo di pensare ad altro che al Foggia. Sono arrivato qui 2 anni fa dal nulla e devo tantissimo alla società. Non è scontato che vada via comunque finisca il campionato, qui sto bene ho una squadra forte, una grande società e un pubblico fantastico quindi non mi manca nulla. Poi certo a fine anno bisognerà incontrarsi per vedere se abbiamo le stesse ambizioni e visioni del futuro. Qualche squadra di categoria superiore mi ha chiamato, ma fino alla fine del campionato non voglio parlare d’altro che del Foggia perché non sarebbe corretto”.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
ValenciaFG
ValenciaFG
4 Anni fa

Capito! non rompete i c…. stavene buoni buoni che RDZ e cosa nostra. Almeno ce lo godiamo fino in fondo, poi certo che se lo chiama l’Inter… ma no stu croton, verona, ma chede

TEK
TEK
4 Anni fa

Leggendo per le righe è chiaro. Se andiamo in B rimane con noi. Credo che la società allestirà una squadra competitiva per campionato di vertice e come sopresa. Intanto concentriamoci sul Pisa. Niente distrazioni. Sono convinto che Roberto, come ha fatto per le gare precedenti, blinderà la mente dei suoi. Noi siamo pronti…Forza Foggia

Ludovico
Ludovico
4 Anni fa

Se si va in B rimane al 100% non andrà via.

Frax
Frax
4 Anni fa

Ho sempre detto che De Zerbi non è solo l’allenatore del Foggia, MA UN SUO TIFOSO SCATENATO (cosa mai successa a nessuno, Zeman e Pugliese compresi). Credo che sia la prima volta che vedo esultare un tecnico così come al secondo goal di Sarno (a Braglia ha dato talmente fastidio che ha perso le staffe e si è fatto espellere). Purtroppo questo “tifo scatenato” per il Foggia (chissà perchè poi..i. mosteri del calcio) gli ha fatto commettere qualche errore, qualche parola di troppo, qualche atteggiamento più da “tifoso” che da professionista, e questa cosa forse, qualche volta, l’abbiamo pagata.MA ALLA… Leggi altro »