De Zerbi, uno spot per il calcio

de zerbi

Era una notizia che era nell’aria già da un po’ di giorni e si aspettava solo l’ufficialità che potesse risvegliare quell’entusiasmo soffocato al triplice fischio finale della finale con il Pisa allo Zaccheria: Roberto De Zerbi continuerà ad allenare il Foggia secondo quel programma triennale partito nel giugno del 2015.
In effetti, le lunghe riunioni tra le parti e le voci che si inseguivano a ritmo serrato, avevano fatto temere per un divorzio non preventivato ma i rifiuti del tecnico bresciano sbattuti in faccia a clubs di serie A o comunque di categorie più ambiziose dovevano già far prevedere il lieto fine per il popolo rossonero che amava ed ama il suo condottiero.
Spesso Foggia in ambito calcistico viene dipinta come una realtà difficile, ogni episodio spiacevole viene amplificato e diffuso in modo capillare; oggi invece la notizia che dovrebbe meravigliare tutti è nella scelta di mister De Zerbi: in un calcio che spesso è accostato ad un mondo di viziati, in un ambiente dove circola abbastanza denaro, denaro che sembra allontanare dai valori, ebbene esiste un allenatore che rinuncia ai lustrini della serie A, che ritorna ad afferrare la zappa della Lega Pro, che rinuncia ad un compenso sicuramente più importante per non lasciare il suo gruppo, per non abbandonare la città che lo ha adottato e che ha trepidato per il suo sì.
Questo è il miglior spot per il calcio e non soltanto per il Foggia. Non esistono categorie importanti che possano compensare il piacere e la voglia di cimentasi dove regna la passione, dove “vivere di pane e pallone” non è solo un colorito modo di dire. De Zerbi ha deciso di rimanere dove era arrivato ad un soffio dalla vittoria, per lui probabilmente sarebbe stato più facile andar via dopo aver compiuto la missione, ma lui è un vincente a cui non piace lasciare le cose incompiute: proprio per questo una intera comunità, ma forse il mondo del calcio, gli devono molto perchè i valori e l’attaccamento ai colori sono andati forse contro ogni logica.

Alberto Mangano da manganofoggia.it

Commenti

commenti

11
Lascia un commento

Please Login to comment
11 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
7 Comment authors
fedelissimo66Ludovicomaurizio67FraxBresciaRossonera Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
velatpo
Ospite
velatpo

Onore a DZ, non tanto perchè ci ha fatto quasi a tutti più felici ma perchè ha preso una decisione molto coraggiosa e molto rischiosa per la sua carriera. Infatti, avesse accettato una panchina di A ( Crotone) o le innumerose richieste provenienti da club di serie B, avrebbe rischiato meno in caso di un suo fallimento. Qui a Foggia ora è condannato a vincere il campionato , nel caso di un fallimento qui la cosa sarebbe molto più grave rispetto ad un fallimento con il Crotone o nel campionato cadetto, avrebbe avuto molte giustificazione da poter addurre, sia a… Leggi altro »

Mauro
Ospite
Mauro

Mister De Zerbi Grande Uomo come nessuno mai ai tempi di oggi. Sarai per sempre il più Grande di tutti i Tempi qui a Foggia. Zeman, vecchio mercenario, guarda e impara perchè anche a oltre settant’anni gli esami non finiscono mai! Onore a De Zerbi, adesso sotto con la B. Ma se ci lasci a B acquisita nemmeno accetteremo la tua scelta, ci devi portare in A.

Mauro
Ospite
Mauro

Caro Roberto Longhi, gli stupidi non cambiano mai idea! Le mie rimostranze a quanto pare sono servite a pungolare in maniera provocatoria ma costruttiva a far sì che veri uomini esistano ancora. Se il Mister avesse agito diversamente, sarebbe stato l’ennesimo mercenerario di un sistema che vede ormai calcare la scena da solo ominicchi. De Zerbi è, e sarà sempre dopo questa sua impareggiabile decisione e scelta un GRANDE UOMO. Ciao Roberto e Forza Foggia

Mauro
Ospite
Mauro

E’ normale che tutti questi sentiti e doverosi attestati di stima da parte mia verso il Mister valgono più di mille scuse. Dovevo provarci però a pungolare. I risultati son venuti fuori cazzo! Sempre Forza Foggia

Mauro
Ospite
Mauro

Adesso siamo e saremo tutti uniti, nessuno escluso, e protesi verso la nostra GRANDE META! VINCERE E VINCEREMO!

BresciaRossonera
Ospite
BresciaRossonera

Ci sono alcune certezze, oggi 19 giugno, una società solida e pronta a dare grossi sacrifici, un allenatore motivatissimo a fare meglio dello scorso anno, vincere, e un entusiasmo, che nonostante siano passati 7 giorni dalla grande delusione, é altissimo. Ci sono tutti gli ingredienti per VINCERE.

Frax
Ospite
Frax

De Zerbi non è solo l’allenatore del Foggia, ma un suo grande tifoso. Basta guardarlo nel viso. L’ho sempre sostenuto, anche dopo Andria-Foggia 3-0 come ben sa chi segue questo forum!!! Ricordatevi che Zeman è sempre stato un grandissimo tifoso del suo calcio, mai del Foggia, anche se ci ha portato più in alto di tutti. Nel 1986 tra il Foggia in C ed il Parma in A non ebbe nessuna incertezza e scappó in Emilia dove lo cacciarono dopo un mese (allora capì che in serie A sarebbe arrivato solo col Foggia). De Zerbi rimane e rimarrá uno di… Leggi altro »

maurizio67
Ospite
maurizio67

De Zerbi, potrebbe tranquillamente essere il Tifoso che sta affianco a te in curva e con cui ti abbracci quando il Foggia segna un GOL!!!!
De Zerbi è più Foggiano di me……e chi mi conosce sa quanto sono Foggiano io!!!

Ludovico
Ospite
Ludovico

DZ ha fatto la cosa giusta da persona intelligente qual è.Andare via sarebbe stato un boomerang che gli si sarebbe potuto ritorcere contro.Perchè vai in A, guadagni il triplo, ma devi anche ricostruire, affidandoti su un altro DS, e con la necessità di dover plasmare giocatori di categoria superiore, a cui devi insegnare tutto…inteso come modo di vedere il calcio.Qui da noi è già stato tutto costruito, sperimentato e plasmato.Va solo rafforzato e puntellato…. poi hai veramente tutto.La scelta di DZ è stata una scelta di cuore ma anche una scelta di testa, perchè il ragazzo, sapeva cosa perdeva, ma… Leggi altro »

fedelissimo66
Ospite
fedelissimo66

[quote name=”maurizio67″]De Zerbi, potrebbe tranquillamente essere il Tifoso che sta affianco a te in curva e con cui ti abbracci quando il Foggia segna un GOL!!!!
De Zerbi è più Foggiano di me……e chi mi conosce sa quanto sono Foggiano io!!![/quote]
Bravo Maurizio
anche io penso che De Zerbi sia più foggiano di tanti foggiani.L’attaccamento e l’amore che sta dimostrando il Mister non hanno precedenti (a mia memoria). Personalmente mi sento orgoglioso di essere rappresentato da una persona così corretta e passionale.

maurizio67
Ospite
maurizio67

[quote name=”fedelissimo66″][quote name=”maurizio67″]De Zerbi, potrebbe tranquillamente essere il Tifoso che sta affianco a te in curva e con cui ti abbracci quando il Foggia segna un GOL!!!!De Zerbi è più Foggiano di me……e chi mi conosce sa quanto sono Foggiano io!!![/quote]Bravo Maurizioanche io penso che De Zerbi sia più foggiano di tanti foggiani.L’attaccamento e l’amore che sta dimostrando il Mister non hanno precedenti (a mia memoria). Personalmente mi sento orgoglioso di essere rappresentato da una persona così corretta e passionale.[/quote]Quella correttezza che qualcuno di quei 20.000 non ha avuto, lanciando quelle bottigliette che hanno dato all’allenATTORE Gattuso la possibilità di… Leggi altro »