Foggia, De Zerbi: “Non mi servono panchine più prestigiose, per me questa è il massimo”

de zerbi
Tempo di lettura: 1 minuto

Si riparte. Non c’era notizia più bella per l’ambiente per smaltire la delusione della mancata promozione: Roberto De Zerbi sarà l’allenatore del Foggia anche per la prossima stagione. La società ha disposto una conferenza stampa congiunta con tutto lo staff tecnico presente, nella quale proprio l’allenatore rossonero ha spiegato i motivi per cui ha deciso di continuare con il Foggia: “Ci tengo a ringraziare soprattutto la gente perché le dimostrazioni di affetto sono state davvero tantissime. Penso davvero di aver dato tutto ma forse neanche me lo merito tutto questo affetto. Qui ho tutto quello che voglio non mi servono categorie superiori. Io non ho chiesto niente ma la società mi ha dato un anno in più di contratto.
Quando abbiamo trovato l’accordo mi sono liberato dopo una settimana davvero difficile. E’ una scelta di cuore ma quando andrò via voglio lasciare Foggia con qualcosa. Come migliorare la squadra? Intanto dovremo migliorare con la testa, tenendo tutto sotto controllo e tenendo sempre i piedi per terra. Ho dei ragazzi eccezionali, in molti mi hanno chiamato dicendomi che se fosse stato un problema di budget, sarebbero stati disposti ad abbassarsi lo stipendio. Non è una cosa da poco.
Non vado alla ricerca della panchina più prestigiosa, perché questa panchina é il massimo per me. Chiedevo garanzie da un punto di vista dello staff con un nuovo staff medico e tecnico, e con una squadra di grande spessore”.

Fonte – Giabnlucadimarzio.com

Facebook Comments

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di