Siracusa-Foggia, le probabili formazioni

Tempo di lettura: 1 minuto

Il posticipo della Lega Pro Girone C, si gioca a Siracusa con la squadra neopromossa di mister Sottil che ospita il Foggia. Pugliesi con un buon seguito di tifosi in Sicilia. Stroppa può disporre per la prima volta Vacca e Agnelli, dopo la squalifica; possibile anche l’esordio per l’ultimo rinforzo Mazzeo in attacco, dove c’è un ballottaggio tra Chiricò (favorito) e Letizia. Fischio d’inizio alle 16,30 e queste le probabili formazioni:

SIRACUSA (4-2-3-1) 1 Santurro; 20 Brumat, 6 Turati, 5 Diakite, 16 Di Dio; 8 Giordano, 4 Baiocco; 23 Palermo, 10 Catania, 19 Valente; 9 De Respinis. (12 Serenari, 21 Degrassi, 24 Pirrello, 14 Spinelli, 26 Toscano, 7 Longoni, 27 De Vita, 18 Talamo, 25 Cassini, 17 Scardina). All. Sottil.

FOGGIA (4-3-3) 1 Guarna; 2 Angelo, 21 Coletti, 13 Empereur, 23 Rubin; 4 Agnelli, 5 Vacca, 20 Riverola; 10 Sarno, 19 Mazzeo, 7 Chiricò. (22 Sanchez, 6 Loiacono, 25 Gerbo, 17 Dinielli, 8 Quinto, 15 Agazzi, 16 Sicurella, 9 Letizia, 18 Padovan, 11 Maza). All. Stroppa. ARBITRO Pagliardini di Arezzo (Scatragli-Pancioni).

Fonte – Itasportpress.it

Lascia un commento

10
Lascia un commento

Please Login to comment
10 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
MassimoBrianLudovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Sulla carta, tra queste formazioni non c’è storia…anzi la storia dovrebbe essere già scritta. Nella realtà queste formazioni sono estremamente infime, che nei loro campi di patate la mettono in disfida fisica con tanto di falli, basse strategie e mezzucci vari, per portare a casa quel punto o quei tre punti che salvano la faccia di fronte al proprio pubblico. Non devono assolutamente segnare prima loro e anzi noi non dobbiamo metterli in condizione di crederci… sin dall’inizio. Sono squadre che si alimentano di speranze… guai a dargliene. Ci vorrà assoluta padronanza del gioco, possesso palla a sfiancargli il morale..… Leggi altro »

Ludovico
Membro
Ludovico

Con DZ eravamo considerati una squadra presuntuosa, stavamo sulle palle a molti e, talvolta, quando si falliva nel gioco e nel risultato, passavamo per “ciucci e presuntuosi”.
Con Giovannino la squadra ha acquisito l’immagine serie e composta di chi la guida.
Adesso siamo considerati solo forti e candidati alla promozione.
Siamo la squadra da battese. Senza presunzioni.
Non ci sono più aggettivi denigratori.
Com’è strana l’indole umana….

Brian
Membro
Brian

infatti, stroppa poi sa come non dare nell’occhio non da dichiarazioni presuntuose ma rimane nel suo anzi preferisce far parlare il campo, comunque attenzione a baiocco che ha 40 anni e ha esperienza con una giocata può mettere in difficoltà la difesa, ah su internet ho letto che secondo un tifoso martinelli non è forte ma è malato ha visto la gara di coppa con tutti gli anticipi di martinelli ? inoltre dava sicurezza ad empereur che ha giocato pure lui bene, spero si rimetta presto ( ha una tallonite presa nel ritiro a norcia e non è ancora al… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Grande Mazzeo. Vale 10 Iemmello. Il gol è suo quello dell’1-0. Riverola il solito presuntuoso così come Sarno!

Massimo
Membro
Massimo

Togliete quel cesso di Riverola per favore.

Massimo
Membro
Massimo

Anche Sarno se lo mettiamo in panchina è meglio. Perdono palla ovunque lui e riverol. I pupilli del barista.

Massimo
Membro
Massimo

Sprazzi di Zeman. Con difesa più coperta. At che ù barist

Massimo
Membro
Massimo

Stroppa è uno che ha le palle!

Massimo
Membro
Massimo

Sarno solito egoista. Chirico solo, lui deve solo passargli la palla per il 2-0 e si incaponisce col tiro impossibile. Va fa ù barist pur tu Sarno.

Massimo
Membro
Massimo

Buon primo tempo. Difesa tosta e ripartenze alla Zeman. Sarno lo sostituirei subito.