Bongiovanni:”Niente rischi per il Taranto”

Tempo di lettura: 1 minuto

gaz_21092016_1

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento

4
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
MaxLudovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

I tarantini la vogliono mettere in “caciara”…lasciamoli cuocere nel loro brodo e nelle loro speranze. Poi il campo parlerà…Ottimo il silenzio dei nostri esponenti che sanno che il giudice supremo è il rettangolo di gioco. Tra noi e loro c’è un grand canyon, anzi no c’è un abisso, ma verranno con il coltello tra i denti vogliosi di farci la pelle soprattutto per mano di ex rossoneri che hanno tutto l’interesse a dimostrare quanto fossero intonati a vestire la maglia rossonero….da questo punto di vista Alessio Viola può essere pericolosissimo e può farci male. Per il resto, se saremo concentrati,… Leggi altro »

Ludovico
Membro
Ludovico

Con il Tommy Coletti che ho visto in questo inizio campionato sono davvero in difficoltà a preferigli il Martinelli…questo è stato un investimento importante, credo che Stroppa lo sappia, ma Tommaso l’ho visto veramente tonico e lucido nel ruolo di centrale su cui tanto avevamo bestemmiato lo scorso campionato, ritenendolo inadatto.
Mi ha stupito molto soprattutto per quanto sia riuscito a perfezionarsi nella posizione da tenere in campo.
Grande Tommy

Ludovico
Membro
Ludovico

Vincenzo anch’io penso che gente come Bollino, Viola e Floriano sia stata mandata con troppa, troppa superficialità.

Max
Membro
Max

il vero problema che DZ faceva giocare Coletti come regista arretrato. Tiki taka prolungato e snervante anche per noi tifosi. E’ vero che il Foggia dominava per 90 minuti e per fare un gol ne sbagliava 10 eppoi se tutto andava male prendevamo il gol in contropiede. Quest’anno invece pochi fronzoli e il Mazzeo della situazione è fondamentale perché è un bomber che la mette dentro alla prima occasione. Comunque a Messina il possesso palla ns si attestava al 65%..non poco. Quest’anno basso profilo, nessuna risposta alle provocazioni. Altre due partite eppoi entriamo noi ad aiutarli. Alla faccia delle 4… Leggi altro »