Papagni: “Affronteremo il Foggia con aggressione ed intelligenza”

Tempo di lettura: 1 minuto

Conferenza stampa di mister Aldo Papagni in vista del derby Foggia-Taranto, in programma domenica sera allo stadio “Zaccheria”. Queste le dichiarazioni rilasciate dal tecnico rossoblù: “Il Foggia ha il vantaggio di giocare assieme da due anni; bisogna comunque fare i complimenti a mister Stroppa perché è stato intelligente a non variare di molto il lavoro messo a punto dal predecessore De Zerbi. Uno dei pochissimi difetti dei rossoneri è che attaccano con numerosi uomini e quindi potrebbero correre qualche rischio in difesa. Per affrontarlo nel migliore dei modi dovremo essere propositivi, aggressivi ma anche intelligenti per non dare loro molti spazi a disposizione; la partita si preannuncia particolarmente tosta, noi però abbiamo lavorato un’altra settimana e sono fiducioso nel miglioramento dei nostri standard. La mia lunga esperienza da allenatore mi ha insegnato che non si parte mai battuti, anche se affronti una squadra di livello superiore.  Noi dobbiamo crescere costantemente, la crescita la si ottiene solo col tempo tenendo conto dell’importanza della conoscenza reciproca, sia sotto l’aspetto fisico che umano. C’è chi ha detto che domenica faremo la gara della vita; noi le gare della vita le faremo sempre, con qualsiasi avversario. Condizione giocatori? Nonostante qualche piccolo problema occorso a Viola e Stendardo, sono tutti arruolabili”.

Fonte – Tarantofc.it

Lascia un commento

4
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Massimo Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Massimo
Membro
Massimo

Papagni spero che Domenica sera te ne torni a Taranto gonfio d’ Papagnun…..Amen

Massimo
Membro
Massimo

Questi sono convinti! Credono che noi siamo certi di fare un sol boccone. La verità è che vi temiamo e sappiamo che sarete ostici, proprio per questo saremo attenti preparati e consapevoli di dover fare una grande partita per portare a casa i tre punti e con rispetto parlando dico che noi siamo il Foggia e im questa serie C di merda non vogliamo pi starci. Perciò andremo avanti con il nostro motto di guerra “Unite e protesi verso la nostra meta senza fermarci e guardare in faccia a nessuno” ‘Za Fo’

Massimo
Membro
Massimo

Sti giochetti potevano incantare la compagnia del Barista di Brescia. Con Mister Stroppa sti mezzucci non servono. Scendete prima sul prato dello Zaccheria, giocate per 90′ minuti e poi saprete coma andrà a finire. Io già lo so come va a finire……. Uniti e protesi verso la nostra unica meta senza mai fermarci e guardare in faccia a nessuno. NOI SIAMO IL FOGGIA DI STROPPA

Massimo
Membro
Massimo

VOI INVECE CHI SIETE?