Stroppa: “Domenica chiedo più concretezza. C’è voglia di rifarsi”

Reading Time: 2 minutes

Ha parlato il tecnico rossonero Giovanni Stroppa, nella conferenza in vista del prossimo match casalingo contro il Monopoli, in programma domenica sera alle 20.30.

FORMAZIONE – Ho avuto dei segnali importanti mercoledì da quelli che avevano giocato poco. Mi hanno messo in difficoltà, e sono contento di questo. Hanno dato una risposta importante sotto aspetti non soltanto tecnici, ma a livello di leadership in campo. E’ la risposta che volevo. La condizione della squadra è abbastanza buona. Ad oggi c’è qualcuno stanco, ma abbiamo ancora 48 ore per valutarli. Quelli che potrei pensare di utilizzare, stanno bene tutti. E’ tutto sotto controllo, oggi si sono allenati molto bene. C’è voglia di rifarsi, arriveremo pronti fisicamente e mentalmente domenica sera.

RISPOSTE – Le risposte le deve dare il campo. La mia è una squadra eccellente sotto tutti i punti di vista, l’ho ribadito più volte. Ma non solo a livello tecnico, ma anche come valori. Una piccola risposta l’abbiamo già data mercoledì, sono sicuro che la squadra entrerà in campo con l’atteggiamento giusto e porterà a casa il risultato con l’impegno che ha avuto fino ad oggi. Di diverso rispetto a domenica mi aspetto innanzitutto di finalizzare, di concretizzare, di essere più bravi negli ultimi trenta metri. Domenica scorsa abbiamo avuto un buon palleggio, abbiamo creato i presupposti ma non le occasioni però.

AVVERSARIO – Il Monopoli è una squadra che ha dei valori. Sono stati continui fino ad oggi. I loro tre attaccanti sono molto importanti per la categoria, i due terzini lavorano molto bene. Oltre ad attraversare un buon momento, è una squadra dinamica, di movimento, da temere per queste caratteristiche. Sono molto equilibrati, però quando recuperano palla, ripartono bene e fanno male. Credo che una squadra che vince per quattro gare consecutive, con quel sistema di gioco, non credo venga a Foggia a snaturare quel modo di giocare.

PUBBLICO – L’ultimo ricordo con il pubblico presente allo Zaccheria, è ‘televisivo’. A livello personale invece, non è legato al 2005 ma al 93/94. Mi aspetto quel tipo di atmosfera lì, mi aspetto grande entusiasmo dal pubblico, vista anche la prevendita dei biglietti. Se fosse stato il mio esordio con il pubblico presente, sarei emozionato.

CONVOCATI – Sarno non è convocabile, Empereur e Guarna sono squalificati. Maza ha preso una ‘tacchettata’ al piede, lo valuteremo domani. Sarno dovrebbe fare i primi 2-3 giorni della prossima settimana a parte, poi dovrebbe aggregarsi al gruppo mercoledì, anche perché noi ripartiremo mercoledì con gli allenamenti, visto che contro il Lecce si giocherà di lunedì.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

7 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
3 Anni fa

Giovannino a chiacchiere sei un allenatore da Champions League…. noi ci accontentiamo della B che dobbiamo raggiungere, d’obbligo, quest’anno, con te che ci porti in alto dopo 20 anni.
Quindi dopo le tante parole anche tanti fatti, perché chiunque guidi il Foggia, quest’anno è indifendibile ….

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Stroppa se in campo vai in giacca e cravatta anziché con la tuta ti faccio vedere che le vinciamo tutte! Il decoro, la personalità e l’autorevolezza si vedono anche e soprattutto in queste cose oltre che dalle qualità umane e tecniche che tu già possiedi. Ma non possiamo tollerare più una débâcle stile scabbia perché non ce lo meritiamo e non te lo meriti. Domani allo Zaccheria scendi in giacca e cravatta e spacchiamo il culo a tutti. Forza Rossoneri

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Col tutino poi scendeva il nostro vecchio amico Barista e tutti sanno come è andata a finire. La tuta porta sfiga….quindi ti prego di ascoltare il mio suggerimento. Forza Stroppa

Massimo
Massimo
3 Anni fa

In questa foto col vestito di ordinanza Lippi o Allegri ti fanno una sega!

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Pure Conte ti fa una sega!

Antonio Milano
Antonio Milano
3 Anni fa

Io continuo a restare scettico e ben contento di essere smentito

maurizio67
maurizio67
3 Anni fa

Tuta o cravatta vogliamo vedere una squadra assatanata e vogliosa di vincere!!!
Finalmente ho tirato fuori l’abbonamento dal cassetto, voi tirate fuori qualcos’altro e andiamo via da questa Lega Pro!!!!
Forza Ragazzi!!!