Stroppa :”Grande reazione. A Venezia ce la giocheremo”

“Abbiamo fatto fatica a riprendere il ritmo partita anche perchè abbiamo pagato il fatto che per una settimana siamo stati fermi  ma abbiamo reagito bene al loro gol. Tesser nella prima frazione di gioco ci ha imbrigliati bene venendoci a pressare alto. Mazzeo per noi è un giocatore fondamentale ed i tre gol di questa sera lo dimostrano. Non ho ben capito le provocazioni degli avversari, devo dire bravi ai miei ragazzi che non sono caduti nella loro tattica, i ragazzi hanno dato dimostrazione di grande maturità. Noi non abbiamo la mentalità di andare a Venezia per chiuderci in difesa, andremo li come sappiamo fare cercando di fare noi la partita. Sarà diversa soprattutto perchè giocheremo nel pomeriggio con una temperatura diversa. Il Venezia è una squadra importante, allestita per vincere. Non hanno vinto il campionato per caso. Il loro girone aveva anche altre squadre molto competitive. Ci prenderemo del tempo per vedere a bocce ferme cosa fare il prossimo anno a livello organizzativo. Il ritiro l’abbiamo già scelto e sarà Castel di Sangro. Abbiamo avuto una grande reazione e non ci siamo innervositi nonostante non fossimo abituati ad andare sotto.

Redazione Foggialandia.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica di