E poi gli zingari siamo noi

tifosi9

Ci giungono notizie poco felici da Venezia. I tifosi rossoneri al rientro dallo stadio Penzo hanno ritrovato le proprie macchine ed furgoni depredati e danneggiati. Ci dispiace tantissimo per tutti coloro che hanno subito danni, ma allo stesso tempo vogliamo esprimere un nostro pensiero nei confronti degli artefici di questo atto vile. Caro pseudo tifoso Veneziano, non è in questo modo che si vincono le battaglie ed a questo punto siamo contentissimi che i nostri ragazzi vi abbiano umiliato in campo prendendovi a pallonate e non facendovi vedere palla. Noi tifosi rossoneri le gare le vinciamo sugli spalti sostenendo la nostra squadra fino al 95′ e non in un parcheggio.

Redazione Foggialandia.it

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

2 Commenti on "E poi gli zingari siamo noi"

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
paul84fg
Membro

Ormai queste cose accadono un po ovunque e nn è un bel segno di civiltà. Naturalmente se questa cosa fosse accaduta a foggia…. vi lascio immaginare…. pene severissime e altro…. ricordiamoci la “passeggiata” dei tifosi catanesi.il foggiano nn è uno stinco di santo ma gli altri nn sono da meno…

Massimo
Membro

Secondo me sono i Napoletani o Campani che dir si voglia che vivono a Venezia!!!!! Altro che veneziani……ne hanno fatto un affare di stato per la canzoncina del Vesuvio……lesa maestà a sti pezzentoni ……Ma andassero a cagare sti Napolivenaziani….miserabili !!!!! Santarellini dei miei maroni