Foggia, Maza rinnova e va in prestito al Pordenone

Reading Time: < 1 minute

Sainz-Maza è in uscita dal Foggia, ma il suo futuro potrebbe essere ancora legato ai colori rossoneri. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, infatti, l’esterno spagnolo classe ’93 dovrebbe rinnovare con il club dauno fino al 2019 e andare in prestito annuale al Pordenone. Operazione in dirittura d’arrivo.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
2 Anni fa

Credo che non ci sia giocatore più controverso nella storia del Foggia recente. Giocatore su cui non ci sono mai state posizioni di vista intermedie…. o si è odiato o si è amato. Il canterano ha qualità tecniche indiscusse, è un jolly adattabile in più ruoli e si è sempre distinto per fedeltà ed attaccamento ai colori rossoneri. Qualche limite lo ha dimostrato psicologicamente, perchè ha pagato dazio quando non si è sentito importante o sufficientemente valorizzato. In questo senso la differenza del modus operandi dei due ultimi allenatori ha fatto da “ago della bilancia” ed ha influenzato il rendimento… Leggi altro »

ValenciaFG
ValenciaFG
2 Anni fa

Il prolungamento del contratto serve per spalmare il costo salariale (insomma si abbassano lo stipendio in cambio di un altro anno di contratto), in questo modo si può dare in prestito più facilmente. Con Narciso è successo lo stesso.
Il Foggia non ci guadagna nulla da questi prestiti, se non Ridurre il monte ingaggi.
Bisogna ancora risolvere le questioni Quinto, Pompilio, Letizia, Sanchez, Dinielli