Carpi-Foggia: Le Pagelle

pagelle
Tempo di lettura: 1 minuto

Guarna 7 Nulla può sul gol del Carpi anzi, quasi quasi gli riesce il miracolo. Nella ripresa da sicurezza al reparto difensivo

Rubin 6,5 Primo tempo sottotono, quando entra Floriano cambia marcia e da una svolta alla gara

Loiacono 6,5 Tiene a bada gli avanti avversari, non si propone in avanti per la pochezza di Nicastro

Martinelli 7 E’ autore del gol della svolta della partita e forse del campionato

Camporese 6,5 Nulla può sullo strapotere fisico di Mbakogu nell’azione del gol, per il resto tiene bene la difesa

Vacca 7,5 E’ tornato il mago che tutti conosciamo, orchestra il gioco del Foggia dal primo all’ultimo minuto

Agazzi 6,5 Lo trovi in tutto il campo, nella ripresa alza il ritmo e diventa l’arma in più del Foggia

Agnelli 8 Grinta e cuore il resto non conta

Nicastro 6 Sufficienza risicata, anche se c’è da lovarare molto

Fedato 6 Cerca ad inizio gara di dare la sua impronta alla gara, ma la difesa avversaria gli prende le misure

Mazzeo 6,5 Compie un lavoro sporco per tutta la gara e cerca di tenere alta la squadra lottando su tutti i palloni

Floriano 7 Subentra lui e cambia il volto della partita, con Rubin taglia le gambe alla difesa avversaria con le sue accelerazioni

Chirico 8 Imprendibile il soldatino rossonero, se aggiusta il tiro diventa travolgente. Da applausi il suo pallonetto che fa gridare al gol agli oltre 2000 tifosi rossoneri

Beretta 7,5 Per lui pochi minuti ma li fa al massimo. Il sup gol è da fuoriclasse

Stroppa 8 Azzecca tutti e tre i cambi stravolgendo il trio d’attacco. Complimenti al mister che ha saputo leggere la gara

 

Fonte: I tifosi rossoneri provenienti dal Friuli presenti al Cabassi

Lascia un commento

6
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
vittomaurizio67MickyLudovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Attenzione perchè il Foggia del primo tempo non ha giocato male in sè ma è stato reso inefficare da un Carpi che ci ha aspettato, ha pressato alto, ha giocato di rimessa, ha speso meno energie nervose di noi e si è ben disposto in campo, forte di una fisicità almeno doppia rispetto alla nostra. La partita è svoltata grazie all’innesto di un Floriano molto più in palla del suo predecessore e con un pareggio raccolto in mischia, finalmente con rabbia e spirito assassino, accompagnato da un soffio carezzevole della dea bendata. Poi l’espulsione di Saber, già compagno alla scuola… Leggi altro »

vitto
Membro
vitto

Ludovico in tutta onestà non so ad oggi il carpi come ha fatto a fare tutti quei punti e soprattutto penso a nostro pareggio con l’entella…quei due punti ti avrebbero fatto volare…ma va bene così! Dire che il carpi ci ha contrastato e’ un elogio troppo importante…per una volta non sono d’accordo con te!!!

Micky
Membro
Micky

Solo io personalmente conosco almeno dieci persone tra FG e provincia che vivono a Brescia
Saranno in 4.000 i rossoneri ed in duemila i bresciani .. :-)))))))

Micky
Membro
Micky

Sui commenti tecnici dico sommessamente la mia: con la difesa schierata non siamo male neppure in difesa.
Giocare una parte della partita a difesa schierata e centrocampo che da una mano in quella fase, non è disdicevole e forse ci aiuta a nn consumare troppe energie (v. Palermo) e ad essere più incisivi e freschi quando siamo in palla.
Il fatto sta nel capire i momenti giusti della gara
Ieri lo abbiam fatto e nn credo faremo passi indietro

maurizio67
Membro
maurizio67

Ora la classifica comincia a farsi interessante.
Come ogni anno Loiacono si è alzato dalla panchina e ha dato compattezza alla difesa.
Lo scambio Mazzeo – Floriano sul secondo gol è un condensato di tecnica-velocità-altruismo….che gioia per gli occhi.
Su Beretta ci possiamo contare e considerando che abbiamo ancora Deli in congelatore il mio ottimismo cresce.
Il Foggia è competitivo per la B ed anche i più critici ne saranno felici.

vitto
Membro
vitto

Se arriviamo a Natale con meno “danni” possibili, da gennaio con lo “stile zemaniano-stroppiano” che abbiamo, saranno dolori per tutti…la fortuna è inutile negarlo, deve aiutarci…ma la squadra c’è è la società pure…sciarpa al collo e p***a tost’ ragazzi!!!!!!!