Foggia, Martinelli: “Cittadella? Bei ricordi, ma ora torniamo a vincere in casa”

Tempo di lettura: 1 minuto

Un’assenza dal terreno di gioco che va avanti ormai da otto partite. Ora, però, l’infortunio è alle spalle e Luca Martinelli, difensore classe ’88 del Foggia, punta a riprendersi il posto da titolare per guidare la difesa dei Satanelli. Il destino ha voluto che il prossimo avversario dei rossoneri sia il Cittadella, squadra in cui il calciatore ha giocato per due stagioni collezionando le sue prime presenze in Serie B. La redazione di TuttoCalcioPuglia.com lo ha contattato in esclusiva per analizzare le sue sensazioni in vista del match di sabato pomeriggio:

Dal punto di vista fisico come stai? Ti manca il campo?
“Sto bene fisicamente e ovviamente, non giocando da circa due mesi, mi manca il campo. Se il mister pensa che sia giunta l’ora di farmi scendere in campo, farò il massimo per rispondere presente”.

Che ricordo hai della tua esperienza al Cittadella?
“Di Cittadella mi porto un bellissimo ricordo, sia per avermi dato la possibilità di giocare in Serie B arrivando dalla C2, sia per le tante belle persone conosciute in quell’anno e mezzo”.

Sabato, quindi, incontri la tua ex squadra: che gara sarà?
“Sarà una partita difficile come tutte le altre del resto. Incontreremo una squadra di categoria con una mentalità ben definita. Tuttavia dobbiamo fare del nostro meglio per tornare a vincere in casa nostra”.

Qual è il tuo bilancio a livello personale di questa stagione sin qui con la maglia dei Satanelli?
“Sicuramente ho ancora tanto da dare a questa squadra. Ora sono appena rientrato dall’infortunio, ma, ritrovando continuità, potrò tornare ai miei livelli”.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di