Foggia storico e Fantacalcio

Tempo di lettura: 2 minuti

Chi ama il Foggia non solo sostiene la squadra di Padalino e la sua lotta per restare in Serie B, ma ricorda sicuramente anche i fasti di alcuni anni fa, quando guidati da Zeman i Satanelli regalavano spettacolo e tante soddisfazioni ai propri tifosi.

Allora ci e’ venuta un’idea divertente su suggerimento dei nostri amici di FantaMaster: perche’ non immaginare per un attimo di poter scegliere nella nostra squadra del Fantacalcio dei giocatori storici del Foggia?

Quanto sarebbe emozionante poter annoverare tra le fila della propria fantasquadra giocatori del calibro di Signori, Rambaudi e Baiano?

E allora lanciamoci in questa divertente avventura e proviamo a pensare chi vorremmo assolutamente nella nostra squadra, per chi saremmo disposti a spendere tutto il nostro budget.

Chi acquistereste del Foggia degli anni passati al Fantacalcio?

Mettendo da parte la storia recente che ci permetterebbe di scegliere un campione del calibro di Insigne, torniamo indietro negli anni e pensiamo a chi sarebbe in grado di portarci preziosi bonus a suon di gol, assist e giocate da fuoriclasse.

State pensando a qualcuno in particolare? Noi si!

Premesso che tutto il tridente di Zemanlandia sarebbe un affare al Fantacalcio, noi ci sentiamo di sbilanciarci e dire “Baiano”, il nostro indimenticabile Ciccio Baiano.

Un giocatore come lui infatti, un vero e proprio rapace d’area con un infallibile fiuto per il gol, farebbe le gioie di qualsiasi fantallenatore regalando tanti +3.

Lo stesso pero’ si potrebbe dire degli altri componenti dell’attacco rossonero, ovvero di Signori, Rambaudi, Shalimov e Kolyvanov.

Chi invece tra gli ex giocatori del Foggia sconsigliereste al Fantacalcio?

Ricordiamo che al Fantacalcio la parole chiave e’ bonus: anche un buon giocatore presente stabilmente nella formazione titolare, se non e’ in grado di realizzare gol o passaggi decisivi, difficilmente puo’ essere considerato un affare in ottica Fantacalcio.

Quindi, del Foggia Zemaniano, chi non bisognerebbe assolutamente prendere nella propria squadra?

Ci dispiace dirlo, ma di certo la difesa non e’ mai stata il punto forte del tecnico boemo, quindi in questo caso ci toccherebbe sconsigliare Mancini, il nostro amato e mai dimenticato portiere.

Pur essendo un abile pararigori e un portiere dall’ottima tecnica, il gioco dei satanelli, interamente votato all’attacco, tendeva infatti spesso a sbilanciarsi eccessivamente e creare non pochi grattacapi all’estremo difensore rossonero. La media di oltre 40 gol subiti a stagione durante la permanenza a Foggia ne sono la prova.

Avete altri calciatori da (s)consigliare? Fatecelo sapere!

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di