Cessione Foggia: intimidazione a Bacco

Tempo di lettura: < 1 minuto

Una testa d’agnello trovata davanti all’abitazione dell’imprenditore. Il sindaco: «Non ci rappresentano».

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento

5
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
cevDome 12MickyValenciaFG Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Secondo me non furono neanche i Foggiani ad incendiare l’auto di Iemmello, così come questa volta. E comunque sia non sono tifosi in tal caso sono solo delinquenti da qualsiasi parte arrivino!

Micky
Membro
Micky

Sta cosa della testa di agnello fa ridere.
Per me se l’è messa da solo.
Che poi di fronte a 6 proposte più altre che verranno, a cosa servirebbe intimidire meleam??

Dome 12
Membro
Dome 12

Questo nn sarebbe successo se avessero assegnato il titolo alla prima scadenza, ad oggi avremmo avuto già una società e ora staremmo parlando di mercato.. x come la vedo e come sta andando la cosa salterà anke l’iscrizione in serie D…
VOLUTAMENTE.

Micky
Membro
Micky

Intanto priore si è già ritirato.
E pare che nessuno degli altri sei sia in Grado di versare i 500 già martedì….

cev
Membro
cev

Salvo coniglio dal cilindro dell’ultimo minuto i casertani rappresentati dall’ottimo d’adduzio con in panca “ridolino” capuano non presenteranno alcun assegno…n ten’n na lir! Stesso discorso per Masi & c. che hanno speso tutto quello che avevano per le 2 capuzzelle d’agnello e lo spray rosso per scrivere “basso e masi via dal foggia”…follieri è out per default da sempre, sembrerebbe nemmeno ricevuto da landella anche se è l’unico che ha società con iscrizione alla FIGC …di silvio rappresenta coccimiglio…salvo il parmense dell’ultimo istante, forse di carlo, la torre e capobianco gli unici che possono accreditarsi la nuova società!!! speriamo bene… Leggi altro »