Cessione Foggia: intimidazione a Bacco

Reading Time: < 1 minute

Una testa d’agnello trovata davanti all’abitazione dell’imprenditore. Il sindaco: «Non ci rappresentano».

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
ValenciaFG
ValenciaFG
1 Anno fa

Secondo me non furono neanche i Foggiani ad incendiare l’auto di Iemmello, così come questa volta. E comunque sia non sono tifosi in tal caso sono solo delinquenti da qualsiasi parte arrivino!

Micky
Micky
1 Anno fa
Reply to  ValenciaFG

Sta cosa della testa di agnello fa ridere.
Per me se l’è messa da solo.
Che poi di fronte a 6 proposte più altre che verranno, a cosa servirebbe intimidire meleam??

Dome 12
Dome 12
1 Anno fa

Questo nn sarebbe successo se avessero assegnato il titolo alla prima scadenza, ad oggi avremmo avuto già una società e ora staremmo parlando di mercato.. x come la vedo e come sta andando la cosa salterà anke l’iscrizione in serie D…
VOLUTAMENTE.

Micky
Micky
1 Anno fa

Intanto priore si è già ritirato.
E pare che nessuno degli altri sei sia in Grado di versare i 500 già martedì….

cev
cev
1 Anno fa

Salvo coniglio dal cilindro dell’ultimo minuto i casertani rappresentati dall’ottimo d’adduzio con in panca “ridolino” capuano non presenteranno alcun assegno…n ten’n na lir! Stesso discorso per Masi & c. che hanno speso tutto quello che avevano per le 2 capuzzelle d’agnello e lo spray rosso per scrivere “basso e masi via dal foggia”…follieri è out per default da sempre, sembrerebbe nemmeno ricevuto da landella anche se è l’unico che ha società con iscrizione alla FIGC …di silvio rappresenta coccimiglio…salvo il parmense dell’ultimo istante, forse di carlo, la torre e capobianco gli unici che possono accreditarsi la nuova società!!! speriamo bene… Leggi altro »