Di Matteo si ritira dalla trattativa

Reading Time: 2 minutes

La proposta dell’imprenditore non sarebbe stata considerata.

Nuova giornata interlocutoria, quella di ieri, per il futuro del Calcio Foggia. Ormai esaurita la settimana di confronti online a palazzo di città (9-17 maggio), è proprio in quello stallo sarebbe tuttavia maturata la decisione da parte di Canonico di togliere il club dal mercato. Con la sua rinuncia a cedere «gratuitamente» le quote di proprietà della holding rossonera, comunicata alla sindaca Episcopo venerdì 17, il patron rossonero resta al suo posto anche se finora non lo ha ancora formalmente comunicato alla piazza. Se questa decisione, ampiamente annunciata secondo le indiscrezioni delle ultime ore, venisse confermata dal patron si può dire che dal 6 maggio è andato dunque in scena solo un giro di valzer tra il presidente del Foggia e le due cordate (De Finis-Salandra e Di Matteo) dal finale evidentemente già scritto.

LE ULTIME. L’ultimo confronto sulla cessione del club è andato in scena lunedì 20 a Modugno, nel quartier generale di Canonico, incontro che ha segnato la definitiva uscita di scena anche della proposta Di Matteo. L’imprenditore di Villa Literno (ma con base in Emilia Romagna), rappresentato da suoi emissari, ha gettato la spugna dopo un incontro durato poco meno di un’ora in cui il patron non si sarebbe schiodato di un millimetro dalle sue posizioni (accollo totale della debitoria comprensiva del pagamento ai tesserati fino al 30 aprile per circa 3 milioni di euro, questione Pintus tenuta in sospeso). La proposta Di Matteo avrebbe esibito un approccio possibilista nel faccia a faccia con Canonico, ma un confronto vero e proprio sulle questioni da discutere non è mai stato aperto durante l’oretta di colloquio. Oltretutto il patron, avendo ritirato appena due giorni prima la proposta di cessione, avrebbe manifestato un certo disinteresse verso la seconda proposta. L’incontro è andato come peggio non si poteva, il commento a caldo di un portavoce del gruppo casertano. (Walter Carbone)

Fonte – Corrieredellosport.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments