Catania-Foggia 2-1:finale

Reading Time: < 1 minute

Il Foggia chiude il girone d’andata con una sconfitta, sconfitta che guardando le occasioni della gara sembra essere meritata per i satanelli. Il primo tempo vede i padroni di casa sin da subito aggressivi ed al quarto d’ora vanno in vantaggio con Dall’Oglio. Gli etnei sono padroni del campo e più volte vanno vicino al raddoppio, però allo scadere i rossoneri giungono al pareggio con Dell’Agnello che sfrutta alla perfezione un calcio d’angolo battuto da Curcio. La seconda frazione di gioco vede sempre i padroni di casa schiacciare nella propria area il Foggia, con i rossoneri inermi sotto le offensive degli avversari. I rossazzurri passano in vantaggio con Piccolo al decimo della ripresa: il fantasista etneo chiude con un diagonale una buona azione offensiva. Subìto il gol, il Foggia non riesce mai a rendersi pericoloso, anzi sono i padroni di casa che più volte vanno vicini alla terza marcatura.

redazione foggialandia.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Attila
Attila
6 Mesi fa

Il Foggia ha solo un giocatore che fa la differenza, non è Curcio o Dell’Agnello ma si chiama Rocca. Senza di lui si gioca a palla fa tu. Oggi li ho visti bloccati, caotici e sembravano quelli della serie D, incapaci di fare uno scambio palla a terra. Oggi avremmo sofferto anche con l’ultima. Abbiamo perso Gentile e speriamo di recuperare Rocca Del Prete e Balde. Urgono rinforzi. Una punta forte, un sostituto a centrocampo di Rocca come regista (prendete Agazzi se volete svoltare) un difensore over forte ( Gavazzi e Anelli non sono all’altezza) e magari un portiere di… Leggi altro »

Attila
Attila
6 Mesi fa
Reply to  Attila

Giusto per precisare. Intendevo l’acquisto anche di un altro portiere di livello. Fumagalli è un valore aggiunto in questa squadra. Imprescindibile.

lucarossonero
lucarossonero
6 Mesi fa

Concordo con te Attila.L’ assenza di rocca sarà pesantissima perchè è chiaramente il giocatore che da qualità al centrocampo e che inventa qualcosa che può creare occasioni in fase offensiva.E’ l’abbiamo visto sia contro il palermo che a pagani le sue potenzialità.Speriamo non sia niente di grave e che torni presto insieme a del prete.Nel frattempo dobbiamo sperare nella buona sorte e magari in un po di fortuna per cercare di fare punti a bisceglie perchè in caso di vittoria sarebbe importantissimo per la salvezza.