Guarna: “Il Foggia darà filo da torcere al Bari”

Reading Time: 2 minutes

Tre stagioni a Bari, con una finale playoff per la Serie A sfumata a Latina e due a Foggia, riportato in Serie B dopo quasi vent’anni di assenza nella categoria: il derby pugliese di mercoledì rappresenta un vero e proprio derby del cuore per Enrico Guarna, portiere attualmente in forza alla Reggina e protagonista della rubrica Voci Illustri, in collaborazione tra TuttoC.com ed Eleven Sports.

Cosa significa per te il derby Bari-Foggia?
“Per me questo derby rappresenta cinque anni della mia vita, tre a Bari e due a Foggia. Ci sono tante emozioni positive, in entrambe le città ho lasciato tanti amici. Peccato per l’assenza del pubblico perché ci sarebbe stata una bella cornice sugli spalti”.

Che ricordi hai del tuo periodo barese?
“A Bari ho vissuto la meravigliosa stagione fallimentare, finita con una semifinale davanti a 60.000 persone. Anche gli altri due anni successivi sono stati positivi, appena posso mi fermo a Bari per salutare vecchi amici e riassaporare la città”.

E di quello rossonero?
“A Foggia sono stati due anni intensi e positivi. Abbiamo vinto il campionato riportando in B la squadra dopo 19 anni. L’anno successivo arrivammo noni a due punti dai playoff, i due anni sono stati positivi, la città ha ospitato me e la mia famiglia in modo genuino e spero di tornare presto a salutare tante persone con cui mi sono lasciato in ottimi rapporti”.

Che partita sarà mercoledì?
“Il Bari attuale ha un organico di tutto rispetto. Nei singoli ha una squadra da Serie B, da fuori è capire quali difficoltà hanno avuto. Il Foggia invece è stata una bella sorpresa perché è partito in sordina e pian piano ha trovato le giuste condizioni per affrontare un campionato a testa alta ed entrare nei playoff giocando un bel calcio”.

Chi passerà il turno?
“Il risultato della partita è un’incognita. Il Foggia non ha nulla da perdere e darà del filo da torcere al Bari. Incontra una squadra che doveva stravincere il campionato e si è ritrovata mille difficoltà anche se il Bari ha giocatori in grado di vincere la partita in qualsiasi momento”.

Una curiosità, si mangia meglio a Bari o a Foggia?
“In Puglia si mangia divinamente, sono stato fortunato a passare cinque anni in questa terra. Però Bari è Bari, a livello culinario è imbattibile ed è una delle città italiane in cui si mangia meglio”.

Fonte – Tuttoc.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments