Foggia, Canonico: “Il calciomercato è una partita a poker”. Pavone: “Impegno massimo, Curcio convocato per il ritiro ma…”

Reading Time: 2 minutes

Nuovo organigramma per il Foggia, presentato in conferenza stampa stasera: oltre al direttore sportivo Pavone, il neo-socio rossonero Canonico ha ufficializzato l’ingresso in società di Emanuele Belviso – ex ds del Bisceglie – come responsabile dell’area tecnica. Mister Zeman invece sarà supportato dal suo storico vice Vincenzo Cangelosi, dal preparatore dei portieri Domenico Botticella e dal match analyst Diego Labricciosa.

Vuole lavorare con serenità Nicola Canonico: “Non fomentiamo una piazza – si è rivolto ai giornalisti – o non scriviamo indiscrezioni quando c’è una società seria che sta lavorando. Con estrema serenità volevo dire che stiamo avendo diversi contatti con tantissimi giocatori, è un momento di pazienza. Il 24 luglio intanto partiremo per il ritiro, poi il calciomercato è una partita a poker dove vince chi bluffa meglio”. Canonico ha anche aggiunto qualche dettaglio relativo non al lato tecnico: “Siamo pronti per la campagna abbonamenti, stiamo aspettando che il Governo ci dia le linee guida relative alla capienza dello stadio. Poi ho promesso alla città il ritorno dei satanelli. Al magistrato che si occupa dell’asta fallimentare sono state fatte delle offerte per l’acquisto dello storico logo. Dobbiamo aspettare i tempi e poi potremo completare le maglie. Cambieremo anche la denominazione sociale da “Calcio Foggia” a “Foggia Calcio”, come piace ai tifosi. Ma per legge serve del tempo”.

Anche Peppino Pavone ha parlato ai microfoni dei giornalisti presenti in sala: “Il mister vorrebbe partire per il ritiro con tutta la squadra, noi se possibile gliela garantiremo al 70-80%, al momento ne dovrebbero partire dieci più cinque calciatori in prova. Il nostro impegno è massimo e costruiremo una squadra che ci farà divertire”. Intanto alcuni dei vecchi tesserati stanno andando via: “Oggi abbiamo rescisso con Salvi (andato al Legnago) mentre domani rescinderà Fumagalli. Stiamo rescindendo anche con Del Prete, sono tutti ragazzi perbene che stanno venendo incontro alle nostre richieste. Mentre Curcio è stato convocato per il ritiro ma ha mandato un certificato medico”. A questo proposito Canonico ha voluto aggiungere: “Anelli e Gentile al Seregno? Nulla di più falso, sono ancora tra i tesserati”.

Per Zeman c’è la possibilità che rimanga qualche calciatore della vecchia rosa: “La scorsa stagione ho visto le partite del Foggia, conosco la rosa e potrei tenere 3/4 calciatori. Gli altri non erano scarsi, ma il Foggia ha bisogno di un ricambio e di altre motivazioni che qui per me mancavano”.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Attila
Attila
9 Giorni fa

Mi sembra che non ci siano più commenti su questo sito. Peccato perché molti erano costruttivi e puntuali. Qualcuno ha lasciato per altri lidi, altri forse si sono disamorati. La redazione fa credo il possibile per tenersi aggiornata.
Comunque Forza Foggia anche se ad essere sinceri mi sembra che questo anno si punti molto sull’ennesimo miracolo zemaniano che, visto il livello delle avversarie, mi sembra alquanto complicato. Ho augurato a Marchionni di fare bene perché qui ha parlato poco e concretizzato molto.
Ad ogni modo giudicheremo dai fatti. Tutto il resto è fantasia.