Lega pro ai nastri di partenza. Crotone per risalire con un trio di big

Reading Time: < 1 minute

Occhi sulla Calabria. Il Catanzaro di Vincenzo Vivarini ci riprova, segno di grande solidità societaria, con una formazione ancora più tosta: non è da escludere un lungo derby con il Crotone di Franco Lerda, che dopo l’inopinata doppia retrocessione ha voltato pagina. Attenzione però. Avellino, Foggia e Pescara sono grandi piazze, pronte a infiammarsi se arrivano i risultati: non è poco. Lo stesso potrebbe valere per il Taranto, ma il tasso tecnico non pare lo stesso, o per il Messina, dove la garanzia è Gaetano Auteri, o ancora per il Potenza, forte della partnership col Benevento. Il ruolo di outsider si ritaglia perfettamente per Francavilla, Monopoli e Turris, dopo la buona stagione scorsa. E non vogliono sfigurare nella prima volta in C i pugliesi del Cerignola e i salernitani della Gelbison, che prendono il nome dal monte che sovrasta Vallo della Lucania. Già, c’è sempre qualcosa da scoprire in Serie C.

Fonte – Gazzetta.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments