Foggia, Boscaglia: “Sono molto inca..ato con tutti, stiamo sbagliando”

Reading Time: < 1 minutes

Non è iniziato nel migliore dei modi il campionato del Foggia: nel posticipo in casa del Picerno è arrivata infatti la seconda sconfitta di fila. Al termine del match, il tecnico dei rossoneri Roberto Boscaglia si è così espresso: “La squadra ha iniziato bene, poteva fare gol e anche raddoppiare. La squadra avversaria ha preso le misure, noi abbiamo fatto un grande errore sul loro primo gol, abbiamo cercato di rimettere le cose a posto ma siamo andati un po’ in confusione. Poi la squadra ha avuto qualche problema sulle uscite: abbiamo trovato una squadra molto aggressiva. L’arbitro ha permesso tanti falli, ma se non ammonisci la squadra continua così. Il Picerno è una squadra organizzata e gioca un bel calcio. Ha un’identità. La partita si è messa come volevano loro. Noi avevamo bisogno di fare azioni pulite perché dovevamo costruire, mentre loro hanno giocatori perfetti per ripartire. Il loro portiere ha parato due situazioni incredibili. Ci portiamo a casa la sconfitta. Sappiamo che dobbiamo migliorare e che non ci sta bene. 6 gol subiti? Mi fa pensare, è normale. Non sono abituato a questo. C’è ancora tanto da registrare, sono situazioni che non mi piacciono. Non c’era bisogno di andare all’arma bianca. Da un momento così si esce con tranquillità e lavoro, dovete sapere che anche io sono molto incazzato, non sono qui a difendere la squadra, non giochiamo alle belle statuine, sono incazzatissimo con me stesso, con lo staff e con la squadra. Vuol dire che qualcosa stiamo sbagliando, è evidente: tutti quelli che lavorano per il Foggia stanno sbagliando qualcosa”.

Fonte – Tuttoc.com

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments