Foggia-Potenza 0-0:finale

Reading Time: < 1 minute

Pareggio inutile tra Foggia e Potenza come è inutile far giocare Tounkara in attacco, per tutta la gara il numero quarantaquattro non tocca mai palla lasciando praticamente in dieci i rossoneri.La gara ha visto la prima frazione di gioco più vivace, partono bene i lucani ma i rossoneri prendono campo con il passare dei minuri, grossa occasione per i satanelli al minuto trentacinque, Tonin si fa atterrare in area di rigore, penalty per i rossoneri, dal dischetto si presenta Peralta che si fa ipnotizzare dall’ex Alastra. Nella ripresa le due squadre si arroccano nella propria metà campo con il chiaro intento di non perdere la gara, l’unica occasione della ripresa capita ancora a Tonin, migliore in campo quest’oggi, ma ancora una volta l’estremo difensore potentino devia la palla in angolo.Con questo pareggio si fa sempre più pesante la situazione di Cudini che a fine gara si fa espellere, evidentemente l’allenatore rossonero ha l’acqua alla gola.

redazione foggialandia.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments