Un patto d’amore tra il Foggia e i tifosi

Reading Time: 2 minutes

Porte aperte ai tifosi, tante figure nuove in società e un taglio più confidenziale a beneficio della piazza, questi i tratti salienti del nuovo corso di Canonico junior già annunciato qualche settimana fa con la “festa rossonera”, l’adunata dei bambini allo stadio Zaccheria e che ieri è definitivamente decollato. «Ho chiesto carta bianca nell’organizzazione della società»>, esordisce così il  vicepresidente alla presentazione della nuova campagna abbonamenti nella sala Fesce dell’impianto cittadino. Prezzi tutto sommato abbordabili quelli previsti per la prossima stagione: si va dalla tariffa base di 120 euro per le curve, ai 230 della tribuna est. E ancora: 350 euro per la tribuna superiore laterale, 330 euro tribuna inferiore, 380 euro la tribuna centrale superiore, 700 euro per la poltronissima. Diciannove partite nel carnet, non ci saranno giornate “pro Foggia” anche in considerazione del costo a vuoto pagato una stagione fa dagli abbonati a causa delle cinque gare a porte chiuse. Proprio agli abbonati dello scorso campionato sarà riconosciuto il diritto di prelazione che potranno esercitare già da domani, 11 luglio fino a sabato 20 (ore 13). La vendita degli abbonamenti partirà invece martedì 23 luglio (ore 10) sia dal botteghino dello stadio che online su Vivaticket e resterà aperta nelle intenzioni della società fino alla seconda gara casalinga.

LE VALUTAZIONI. Il Foggia proverà a sedurre i tifosi con i risultati e non solo: quattro le “card” lanciate, dalla più economica “Red membership” (30 euro) in cambio una sciarpa ufficiale, portachiavi e sconto del 5% sul primo acquisto di merchandising alla più costosa “Platinum membership” da 100 euro, in cambio maglia e sciarpa ufficiale, portachiavi in gomma e sconto del 15% sul primo acquisto. «<<Stiamo lavorando per migliorare dietro le quinte – ha detto Emanuele Canonico – la prima squadra avrà tre fisioterapisti, il dottor Giovanni Cristinziani sarà il nuovo direttore sanitario. Abbiamo inoltre chiuso un accordo per dotare il nostro staff di macchinari specifici sulla riabilitazione degli atleti che verrà eseguita direttamente all’interno dei locali stadio>>.

RICHIAMATII PRESTITI. Il mercato non si ferma, anche se al momento sono soltanto due i nuovi acquisti: il portiere Victor De Lucia e il centrocampista Andrea Danzi. Il Foggia ha chiesto all’Inter il rinnovo del prestito di Alessandro Silvestro, classe 2002, che si è messo in luce sulla fascia destra del pacchetto arretrato nell’ultima stagione. Era rimbalzata, qualche settimana fa, anche l’idea di trattenere l’esterno Antonacci che però ha salutato i tifosi dalla sua pagina Instagram. Solo un arrivederci? Il tempo darà le giuste risposte. (Walter Carbone)

Fonte – Corrieredellosport.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments