Ora è ancor più necessario stare con i piedi per terra!

foggia esultanza

Il Foggia vince con merito e con un risultato che meritava di essere più rotondo, nonostante le tegole cadute sulla testa dei rossoneri nella seconda frazione di gioco.
La Casertana non impensierisce mai la coppia Narciso-Micale e realizza il suo momentaneo pareggio su un episodio sfortunato che avrebbe potuto spezzare le gambe a chiunque, ma non ad una squadra compatta, autoritaria e assolutamente padrona del campo.
Non era facile andare a Caserta e dettare legge per 96 minuti, riuscendo, a proprio piacimento, ad alzare ed abbassare i ritmi della gara secondo le proprie necessità.
Ancora una volta la vittoria è stata figlia della determinazione di un gruppo compatto e non nella invenzione dei singoli e questa resta ancora la forza della squadra che oggi, al cospetto di una squadra di vertice, ha dimostrato di aver messo alle spalle quel periodo in cui tutto sembrava andare per il verso sbagliato.
Raggiungere il secondo posto è il giusto premio di chi ha saputo reagire alle avversità con il piglio e l’autorità della grande squadra e Re Iemmello portato a spalla dai compagni di squadra sottoil settore occupato dai tifosi rossoneri è la giusta immagine per il Foggia attuale.
Ora è necessario non cullarsi sugli allori, pensare che la prossima gara, d’ora in avanti, sarà sempre la più difficile, la più determinante. Si ha la sensazione che tutto ancora può succedere, che nessuno possa già dire di essere arrivato e chi abbasserà la guardia potrebbe ritrovarsi clamorosamente fuori dai giochi.
Quindi testa bassa e determinazione perché le squadre di bassa classifica, come testimoniato in queste giornate, possono ancora decidere le sorti di questo campionato.

Alberto Mangano da manganofoggia.it

Commenti

commenti

5
Lascia un commento

Please Login to comment
5 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
FraxCuore RossoneroValenciaFG Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Ospite
ValenciaFG

Guardando il campionato affermo ancora una volta cje siamo vittime di noi stessi. In realta se facciamo una breve analisi di tutto quanto successo potrei affermare che le vere partite sbagliate dal Foggia sono BEVENTO e MATERA entrambe in casa.infatti nel girone di andata il brutto inizio si puo riferire alla coppa italia che brucio energie e ci fece arrivare al campionato con gambe e testa sbagliate, del resto il nosotro tecnico no ha tanta esperienza da saper gestire questi momenti. Poi se veniamo al passato piu recente i due pareggi con Paganese e Juve stabia anche se bruciano ci… Leggi altro »

Cuore Rossonero
Ospite
Cuore Rossonero

Mauro hai perfettamente centrato il discorso !! In un campionato le partite “strane” ci stanno… come il pareggio interno di ieri del Lecce, contro una squadra che nulla ha a pretendere come l’Akragas, stà a testimoniare.Ma quelle due partite interne, contro Matera e Benevento, sono state frutto di nostri errori tattici e non di merito degli avversari !!!Tra l’altro le abbiamo affrontate NON in un momento di crisi ma in un momento di massimo splendore per la nostra squadra.. ed aver permesso al Matera di raggiungerci e di non aver chiuso la partita con il Benevento, peseranno sulla “contabilità” di… Leggi altro »

Frax
Ospite
Frax

Concordo ASSOLUTAMENTE con tutti e due!!! L’ho scritto mille volte. Il Foggia ha perso il campionato contro Benevento e Matera. Partite già vinte! La prima perchè non ci siamo accontentati dell1-0 a 5′ falla fine e non abbiamo “addormentato” la partita (vedi le ultime partite di Monopoli, Catania e Csserta). La seconda perchè non si puó pareggiare con due “distrazioni di concentrazione” quando si vince 2-0 e si stà al primo posto appena conquistato! Vero anche che pagheremo carissimo il punto perso al 94′ a Messina, ma aggiungo la sconfitta di Andria quando nei primi 25′ gli avevamo schiacciati in… Leggi altro »

Frax
Ospite
Frax

Mi preoccupa piuttosto MOLTISSIMO la situazione di Narciso!!!!!! A Cosenza DEVE ESSERCI PER FORZA. Con Micale credo non avremmo speranze… per non parlare dei Play Off. Ma faccio a tutti una domanda: SE NARCISO FOSSE OUT, NON SI PUÓ PRENDERE UN PORTIERE SVINCOLATO CHE NON ABBIA MAI GIOCATO QUEST’ANNO?

Frax
Ospite
Frax

AIUTOOOOO!!!!!! ! FATECI SAPERE IMMEDIATAMENTE LE CONDIZIONI DI NARCISO!!!!!!!! !! SE IL SUO INFORTUNIO È GRAVE POSSIAMO GIÀ RITIRARCI DAL CAMPIONATO!!!!! ! CON MICALE PERDIAMO ANCHE IN CASA COL MARTINA, NON SA USCIRE DAI PALI E BASTA TIRARGLI NELLO SPECCHIO PER FARGLI GOAL!!!!!!!!!! POSSIBILE NON SI POSSA INGAGGIARE UN PORTIERE VERO, ANCHE QUARANTENNE, SVINCOLATO E CHE NON ABBIA MAI GIOCATO QUEST’ANNO???? ALTRIMENTI METTIAMO IN PORTA VACCA O IL PORTIERE TITOLARE DELLA PRIMAVERA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Questa è “SFIGA”, proprio adesso che la squadra era tornata l'”invincibile armata” del girone d’andata!!!!!’