Cosenza, Caccetta: “La gara è stata sporcata da una decisione assurda da parte dell’arbitro”

Reading Time: < 1 minute

In casa Cosenza, dopo il pareggio interno contro il Benevento, ha preso la parola il centrocampista rossoblu, Cristian Caccetta (in foto). Ecco le sue parole così come riportato da cosenzachannel: “Ognuno ha messo in mostra le armi migliori. Abbiamo fatto una gara accorta sporcata da una decisione assurda da parte dell’arbitro. Non ho toccato Ciciretti e dispiace che, a causa di questo rigore, abbiamo perso due punti per strada. Ora cercheremo di dare tutto in questo finale. La Casertana è vicina e restano quattro gare importantissime. Giochiamo con tre squadre che cercano punti salvezza e poi la gara casalinga importantissima col Foggia. Dovremo dare il massimo”.

 

 

 

 

Fonte – Tuttolegapro.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
4 Anni fa

Il Benevento ha una freccia in più nel suo arco e si chiama Ciciretti…
All’occorrenza basta che lui si butta ed ecco che arriva il rigore, come per magia.
Anche il Cosenza ha sperimentato le abilità di questo grande tuffatore.

Frax
Frax
4 Anni fa

Eppure ormai gli arbitri (che spero in buona fede) dovrebbero conoscerlo e magargli mandarlo fuori con un rosso diretto alla prossima simulazione, anche perchè (sempre ammessa la buona fede arbitrale) li hs messi in ridicolo diverse volte facendo perdere la faccia all’arbitro di turno! (Si riguarderanno anche loro le registrazioni delle partite…)

Frax
Frax
4 Anni fa

Credo 3/4 giornate fa scrissi che il Foggia poteva ountare al primo posto se il Benevento avesse pareggiato due delle tre partite tra Cosenza, Catania e Martina e avesse perso contro il Lecce (che salvo sorprese è l’unica squadra che puó mettere i Sanniti fortemente in difficoltà a casa loro). Il primo passo falso l’hanno fatto! Ora devono pareggiare una delle partite tra Catania, Martina e Alragas e perdere (come da lunga tradizione) contro il Lecce. A voi sembra così difficile? A me no, visti i giallorossi ieri a Cosenza pareggiare a stento contro una squadra “sopravvalutata” da critica e… Leggi altro »

ValenciaFG
ValenciaFG
4 Anni fa

intanto x riprendere il BENEVENTO dobbiamo sperare di non perdere piu nessun punto. Noi abbiamo Cosenza fuori e castellammare!!
Poi dobbiamo sperare che GLI ARBITRI decidano di NON FISCHIARE piu a favore del Benevento. Poi in casi di un pareggio e una sconfitta forse anche il Lecce balzerebbe al comando e quindi, anche se con Lecce siamo in vantaggio, dovremmo condividere la vetta. Difficile anche se sperar non nuoce! IO SPERO IN UN BUON SECONDO POSTO e arrivare ai play off gasati

Frax
Frax
4 Anni fa

Hai ragione, ma se il Benevento fa un pareggio e una sconfitta nelle prossime 4 partite, come dico io, vincendo sempre sia noi che il Lecce arriveremmo a pari punti SOLO con i salentini COI QUALI SIAMO IN VANTAGGIO NEGLI SCONTRI DIRETTI!!! Certo, è un sogno, ma sognare non costa nulla.

ippotomas
ippotomas
4 Anni fa

Procediamo a fari spenti e puntiamo a vincere i play off, che sono alla nostra portata. Poi, se il Benevento perde qualche altro punto e va in panico ……