Alessandria, Masi: “Col Foggia finale anticipata”

Tempo di lettura: 2 minuti

Il presidente dell’Alessandria Luca Di Masi ha commentato la stagione appena conclusa che vede i grigi accedere ai play-off come una delle due migliori quarte: “La stagione è stata assolutamente esaltante e per fortuna non finirà con la regular season. Erano quaranta punti che non si viveva una stagione del genere con il cammino in Coppa Italia e ora i play off. Una stagione davvero importante anche se nel finale c’è stato un po’ di calo, ma l’importante è essere nella post season. Questo era l’importante e ora inizia una battaglia da dentro o fuori. La partita secca è impegnativa di per sé, se poi contiamo che abbiamo di fronte il Foggia, una delle squadre considerate dagli addetti ai lavori come favorita si può parlare di finale anticipata”.

Come vede la gara?
“Loro arrivano meglio di noi a livello mentale, come ambiente senza dubbio il loro è più caldo e credo che sarà un’esperienza molto importante per i nostri giocatori che scenderanno in campo provando a mostrare tutte le loro qualità. Il Foggia gioca un buon calcio grazie a De Zerbi e mi aspetto una partita maschia in cui entrambe daremo il massimo. Servirà lo stesso approccio avuto con Palermo e Genoa che erano favorite, ma alla fine sono state eliminate. Servirà una prova di carattere visto che si gioca in trasferta”.

Senza Coppa Italia forse avreste potuto far meglio in campionato. C’è rammarico?
“Non si può parlare di rammarico perché abbiamo dato grandi emozioni ai tifosi. Inoltre non si può dire che senza la coppa saremmo arrivati meglio in campionato. Magari preparavamo la partita per una settimana intera e non saremmo riusciti lo stesso a far risultato. Non baratterei quanto fatto per uno o due punti in più. Il piazzamento migliore poi l’abbiamo buttato via nelle ultime quattro gare con prestazioni non all’altezza. Ora serve ricompattarci per questa coda della stagione. I giocatori sono certo che lotteranno fino in fondo”.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di