Narciso: “Vittoria di cattiveria e sacrificio, ma col Lecce daremo ancora di più”

Narciso1
Reading Time: < 1 minute

Intervenuto in sala stampa al termine della gara vinta sull’Alessandria nel primo turno play-off, Antonio Narciso, portiere del Foggia, ha dichiarato: “Dopo l’infortunio di un mese fa ho più che bruciato le tappe per recuperare. La mia famiglia mi è stata molto vicina, ma ringrazio anche tanta gente di Foggia che mi ha scritto e mi ha dato la forza di continuare a lavorare. Volevo esserci a tutti i costi. Anche i miei compagni volevano che rientrassi, devo anche ringraziare i fisioterapisti e un amico che mi ha dato una grande mano. Sulla gara sapevamo che avremmo affrontato una squadra importante, ma noi abbiamo giocato una grande partita, con cattiveria e sacrificio, spinti dal nostro pubblico straordinario. Adesso affronteremo una semifinale con andata e ritorno, che ti permettere di poter lavorare meglio. Il Lecce è una grande squadra, ma credo che saremo ancora più cattivi”.

Fonte – Tuttolegapro.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments