Biancone: “Foggia con fiducia. Pisa non avere paura, attacca”

biancone

L’ultima promozione in B del Pisa l’ha vissuta da protagonista. Christian Biancone oggi è un vero tifoso dei nerazzurri e anche per lui cresce l’attesa e la tensione per il ritorno della finale:

“Sarà una partita di paure, di alta tensione, con il Foggia costretto ad attaccare e il Pisa a difendersi”

Difendersi basterà per ottenere la promozione?

“No, il Foggia è una squadra composta da grandi palleggiatori, in grado di segnarti in qualsiasi momento. Il Pisa dovrà essere bravo a conquistare campo e ripartire con incisività, senza farsi schiacciare”.

E’ fiducioso?

“Molto fiducioso, il Pisa ha iniziato i playoff con un altro spirito rispetto al campionato”.

Tifosi spettacolari domenica scorsa all’Arena…

“Magnifici, emozionanti come sempre”.

Come ha vissuto la partita?

“Dopo un grande inizio, mi sono preoccupato sul 2-2, la squadra si era un pò spenta. Il goal del Foggia sono stati più per meriti loro che per demeriti dei nerazzurri. Poi il lampo di Cani e il Pisa è nuovamente ripartito”.

Partita straordinaria da parte di Mannini…

“E’ riduttivo dire straordinario per una sola partita, Mannini sta facendo una grande stagione. In questi playoff, tra goal e assist, è l’uomo in più”.

Dopo la gara, tanta tensione e molte dichiarazioni…qual’è la sua opinione?

“Sono due città importanti che si giocano qualcosa di importante. Le chiacchiere ci stanno, le vicende si allargano, ma rientra tutto nella normalità. I tifosi pisani potranno andare tranquillamente a Foggia a godersi questo evento”.

Il sogno da realizzare è la serie B, un’emozione che lei ha già vissuto con la maglia nerazzurra…

“La contentezza che ho visto negli occhi dei tifosi mi rimarrà tutta la vita. Momenti incredibili, magnifici. Sono due città che meritano la serie B, ma purtroppo ne salirà solamente una”

Quali giocatori potrebbero fare la differenza?

“Nel Foggia il reparto offensivo, che potrà contare su un attaccante da 30 goal a stagione come Iemmello. Nel Pisa dico il collettivo, è una squadra solida, vera”.

Va a Foggia?

“Si, parto sabato e torno domenica notte o lunedì mattina a Pisa”.

Fonte – Tuttopisa.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notifica di