Foggia, c’è Padovan per il dopo Iemmello

Tanta voglia di ripartire, di riprovare a raggiungere quel sogno chiamato Serie B dopo la sconfitta nei play-off contro il Pisa. Il Foggia lo farà con Stefano Padovan, attaccante classe ’94 di proprietà della Juventus e reduce dal prestito al Lanciano. Accordo raggiunto per il prestito con diritto di riscatto in favore dei rossoneri e successivo controriscatto per la Juventus. Per Padovan un’importante esperienza in Lega Pro alle porte, per De Zerbi e per il suo Foggia un grande rinforzo in attacco.

Fonte – Gianlucadimarzio.com

Commenti

commenti

4
Lascia un commento

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
maurizio67Ludovico Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Stefano Padovan grande acquisto che non rientra neanche nella lista degli Over che come avevo anticipato qualche settimana fa, rivoluziona molto le regole sugli organici.. adesso avanti con qualche cessione, anche di qualcuno della “vecchia guardia”, purchè strumentale al potenziamento della squadra… Guarna, Rada, Cacia e Russotto sarebbe tre signori acquisti di altissimo profilo. Piano, piano stanno costruendo uno squadrone con la S maiuscola e le palle romboidali.

maurizio67
Membro
maurizio67

Questo ragazzo ha le qualità per emergere, se acquisisce la cattiveria per giocare nel girone meridionale ci darà grandi soddisfazioni!!!
Benvenuto Stefano!!!

Ludovico
Membro
Ludovico

Fino adesso abbiamo certamente perso tre pedine fondamentali da alta B:… Iemmello, Di Chiara e Gigliotti, che la società ha provveduto a rimpiazzare, anche se provvisoriamente, con Padovan, Tito (ormai dato per certo) e Martinelli. Siamo ancora a credito, in termini qualitativi, per considerare potenziata la vecchia rosa….necessitiamo di un bomber di razza, di un portiere di grandissimo affidamento, e di un altro centrale difensivo che renda la nostra difesa la meno perforabile del prossimo campionato. Aggiungo che un esterno d’attacco, tipo Letizia – Martinho (ma meglio Russotto) è fortemente auspicabile per compensare il duo dei partenti -Floriano-Arcidiacono- poco inclini… Leggi altro »

maurizio67
Membro
maurizio67

Certo non è facile opporsi alla Juventus, ma avere a disposizione Padovan solo dopo la preparazione in Abruzzo non è un bene!!!!
Spero non abbia difficoltà a capire i movimenti che De Zerbi vuole dal centravanti.