Blitz a Salerno del Foggia: preso Zito, Donnarumma vicino

Il Foggia affonda un altro colpo, e che colpo. La dirigenza foggiana ha lavorato dietro le quinte in queste ore, facendo un blitz a Salerno non solo per  Donnarumma, ma anche per portare a De Zerbi un laterale mancino di indiscusso valore, cioè Antonio Zito. La trattativa ha subito un’accelerazione nelle ultime ore, dopo che il Foggia ha deciso di aumentare l’offerta sia per il giocatore che per la Salernitana, accettata dai granata. Prestito oneroso con obbligo di riscatto in caso di B, e un biennale da più di 200mila euro a stagione per il giocatore. Superata dunque la concorrenza dell’Ascoli per il terzino. Accelerata fatta anche per Donnarumma, con Di Bari ancora a Salerno per cercare di convincere i granata ad accettare la proposta: l’ok del giocatore sembra già incassato, l’impressione è che anche questa trattativa possa andare in porto nelle prossime ore.

CHI E’ ANTONIO ZITO – Laterale mancino classe ’86 in grado di ricoprire tutti i ruoli dell’out mancino. Nello scacchiere rossonero giocherebbe quasi sicuramente da terzino sinistro, ruolo in cui è presente solo Tito per il momento. Svariata esperienza in B per lui, più di 150 presenze con le maglie di Crotone, Juve Stabia, Ternana, Avellino e Salernitana. Il suo arrivo però, implica una cessione di un over, quasi certamente a centrocampo. Chi partirà?

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Commenti

commenti

Lascia un commento

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica di