Top & Flop di Foggia-Taranto

Tempo di lettura: 1 minuto

Foggia che, dopo un primo tempo che stentava a sbloccarsi, è riuscito a segnare due gol nella ripresa. Le reti di Angelo (53′) e Letizia (93′) fanno volare i rossoneri in cima alla classifica (vetta solitaria). Match non particolarmente spumeggiante: deludente l’approccio alla partita del Taranto, troppo rinunciatario; Foggia non brillantissimo ma efficace. Vediamo quali sono i Top & Flop dell’incontro:

TOP

Angelo (Foggia): questa sera il terzino brasiliano è davvero imprendibile. Nel primo tempo va vicino al gol per ben due volte. All’inizio della ripresa delizia lo Zaccheria con un bellissimo destro al volo che si spegne sotto l’incrocio. INCONTENIBILE

Pambianchi (Taranto): se la difesa regge per buona parte della gara il merito è soprattutto suo. Il capitano degli ionici sbroglia molte situazioni e nel primo tempo salva per ben due volte i suoi. ULTIMO A CADERE

FLOP

Chiricò (Foggia): da lui ci si aspetta sempre tanto. Quest’oggi poche azioni degne di nota e qualche errore di troppo. Sicuramente non è questo il Chiricò che si è fatto conoscere. SPENTO

Bollino (Taranto): non brilla l’ex fantasista rossonero. Pochi palloni giocati, pochissime azioni offensive, zero tiri in porta. Oggi doveva illuminare i suoi e tentare di pungere in contropiede, non ci è riuscito. RIMANDATO

Fonte – Tuttolegapro.com

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di