Il Foggia è un caso. “Non può pagare sempre la società”

Reading Time: < 1 minute

gaz_12112016

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

8 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo
Massimo
4 Anni fa

Molti nemici, molto onore! Ma bisogna uscire da questo tunnel. Il gioco sta diventando perverso. Una soluzione potrebbe essere l’ingresso ai soli abbonati, ma dirò di più….secondo me una ragionevole soluzine potrebbe essere quella di giocarle tutte in campo neutro ma bisogna cercare e trovare una località vicina e uno stadio di almeno 6000 posti…..Manfredonia, S. Severo, Cerignola? Opterei per Campobasso. Le mie però sono solo ipotesi e non credo siano al vaglio….hai visto mai però che si concretizzi la soluzione. Se il problema è lo Zaccheria……una soluzione valida per me esiste!

Massimo
Massimo
4 Anni fa

Così ci diamo tutti una calmata per il bene del Foggia!

Massimo
Massimo
4 Anni fa

Oppure è arrivato il momento di costruire un nuovo Stadio che sia ubicato in Campagna o Periferia dove tutti sti disordini sarebbero sedati all’istante. Magari con prigioni e caserme incorporate con tanto di presidio delle forze dell’ordine 24h. Così quando c’è una partita ad alto rischio col cazzo ci chiudono le porte……..

maurizio67
maurizio67
4 Anni fa

Il problema non è lo Zaccheria, il problema sono le persone!!!

Massimo
Massimo
4 Anni fa

Si aprirebbero quelle del nuovo Zac……le porte dell’inferno che accoglieranno tutti coloro che verranno a Foggia solo per rompere i Coglioni. Catanesi Scabbiesi ecc. ecc. sono avvisati!

Massimo
Massimo
4 Anni fa

Caro Maurizio se il problema sono le persone, che si giochi fuori Foggia e si costruisca uno Stadio a prova di bomba! Adesso è il momento di cercare ulteriori Soci disposti ad investire in tal senso…..tutto tornerà a favore delle persone che hanno a cuore i colori rossoneri……..Forza Foggia

Massimo
Massimo
4 Anni fa

Volere è Potere! Poi se proprio soluzioni non ce ne fossero….non ci resta che trascorrere le domeniche a salsicce grigliate e buon vino…..alla faccia di chi ci vuole male. Sempre Forza Foggia

Antonio Milano
Antonio Milano
4 Anni fa

Sono d’accordo con Maurizio. Fin quando non si Progredisce culturalmente e civicamente, ben vengano i castighi e le penalità. Altro linguaggio purtroppo la teppaglia non capisce. Purtroppo si penalizza anche il “Tifoso” quello con la t maiuscola che vuole solo assistere allo spettacolo e che è pronto ad applaudire anche gli avversari se hanno meritato di vincere. Ma questa è fantascienza e non solo a FG