Zdenek Zeman ad I am Calcio: “Il Foggia doveva chiuderla prima”

zeman
Reading Time: < 1 minute

Le parole ad I am Calcio Foggia di Zdenek Zeman, padre di Karel allenatore della Reggina e storico allenatore del Foggia in serie A:

Il Foggia doveva chiudere la partita, questo è mancato oggi. E’ tra le favorite al titolo, anche se le altre tre sono ben messe. Mio figlio ha un’idea di gioco simile alla mia, solo che si deve adattare, penso ci voglia anche la materia prima per fare un certo tipo di calcio.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

13 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
paul84fg
paul84fg
3 Anni fa

Zeman lo sappiamo anke noi….

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Mister torna da noi! Solo tu ci puoi togliere da sta merda di Lega Pro. Stasera torna con i dirigenti del Foggia, noi in quanto a materia prima credo che siamo ben messi, ci vuole solo iltuo tocco magico e il gioco è fatto. Torna Mister, noi ti aspettiamo e ti aspetteremo sempre.

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Mister torna con noi! Stasera prendi la via di Foggia insieme ai nostri dirigenti, in quanto a materia prima noi siamo ben messi e tu lo sai! Solo tu puoi toglierci da sta fogna di Lega Pro, col tuo tocco magico risorgeremo come d’incanto! Foggia ti aspetta e ti aspetterà sempre! Pensaci mister

Max
Max
3 Anni fa

Caro Boemo ben risentito. Dopo un pò di anni torni a parlare del Foggia. Ma perdonami…..dove c….o eri quando il tuo compagno di merende ha fatto fallire il Foggia. Dove eri? Non hai speso nemmeno una parola sulla disfatta del tuo amico carissimo…Bravo il boemo

Maurizio
Maurizio
3 Anni fa
Reply to  Max

Grande Max!
La penso come te,Zeman non ha mai amato il Foggia,chi dice questo evidentemente non ha vissuto abbastanza.

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Caro Max, cosa poteva dire il Boemo a proposito del Signor Pacciani! Tutti noi sappiamo di che pasta era fatto ed è fatto il Signor Pacciani, pace all’anima sua, il suo silenzio è stato eloquente, quello del Boemo intendo. Il fatto che parli del Foggia in questo momento è un segnale molto forte che ha dato…..ha voluto dire molte cose, la più importante che ha lasciato intendere è che il tempo dei cialtroni e delle speculazioni è finito. Ora si può fare sul serio a Foggia e la sua dichiarazione la prendo come un attestato di stima nei nostri confronti.… Leggi altro »

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Il Boemo è, e sarà sempre Foggiano dentro! Ieri il Figlio Karel si è emozionato a sentire i cori della nostra tifoseria ed anche questo è un altro attestato di stima nei nostri confronti. Adesso però dobbiamo svoltare ed anche in fretta….su da quelle parti, Milano Torino Bergamo….ci stanno aspettando. Mettiamoci in marcia ed arriviamo dove meritiamo.

Frax
Frax
3 Anni fa

Devo dissentire. Zeman è stato il più grande allenatore del Foggia. Questo è innegabile. Ma non ha mai amato Foggia e il Foggia. Lui ha amato solo il calcio, il suo, e a Foggia siamo riusciti a farglielo fare chiudendo gli occhi su alcune “disfatte” che in altre piazze lo hanno portato all’esonero. Se c’è una squadra che ha nel cuore questa è, forse, la Roma. Nel 2010 tornó a Foggia solo per l’amicizia con l’innominabile e con Pavone. L’unico allenatore che in 45 anni ho visto e sentito “amare” Foggia, il Foggia e i suoi tifosi era e resta… Leggi altro »

Maurizio
Maurizio
3 Anni fa
Reply to  Frax

Giusto frax,intendevo dire questo prima.

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Caro Frax, con me sfondi una porta aperta con De Zerbi è alla pari con Zeman in quanto ad attaccamento ai nostri colori e per lo spettacolo che ha prodotto in capitanata. Tanto è vero quello che dico che se fosse per me lo riporterei all’istante a Foggia. Purtroppo non siamo io e te a decidere e se qualcuno dice e scrive che il tempo di De Zerbi a Foggia è finito……che lo dobbiamo addirittura dimenticare, vuol dire che dobbiamo farcene una ragione, nostro malgrado. Adesso bisogna solo svoltare in fretta ma dalla parte giusta, quella parte che ci porta… Leggi altro »

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Ma avete visto il campo del Granillo ieri? Un campo di patate con le cicorie a bordo campo. Questo è l’Inferno e noi non se ne può più. Poi che venga Zeman o De Zerbi o che rimanga Stroppa, l’importante è uscire fuori da questa melma di Lega Pro che rasenta lo stile dei Gironi Danteschi della Divina Commedia! Noi meritiamo il Paradiso

Massimo
Massimo
3 Anni fa

Poi se non avrò il privilegio di vedere il Paradiso in terra e lascerò prima questo mondo…beh parlerò da lassù con Dio in persona per far raggiungere il Paradiso terrestre ai nostri Rossoneri. Forza Foggia

maurizio67
maurizio67
3 Anni fa

Zeman seduto al bar Cocozza che si gode la sua sigaretta e nessuno che si sognava di avvicinarsi….questa è l’immagine che ho nella mente.
Che amasse o no Foggia poco mi interessa, ma Zeman ha portato a Foggia la cultura del lavoro e uno spettacolo emozionante!!!
Sul Foggia odierno non so cosa dire, non so come facciamo a stare così in alto in classifica.