Foggia, tradizione favorevole allo Zaccheria con il Cosenza

fg cosenza
Tempo di lettura: < 1 minuto

Tradizione nettamente favorevole per il Foggia nelle partite casalinghe con il Cosenza, avversario dei satanelli sabato allo Zaccheria,  nell’ultima giornata del girone di andata. Nelle 29 partite giocate a Foggia i rossoneri, infatti, si sono imposti ben 18 volte, 10 sono stati i pareggi, 2 le sconfitte (una dietro l’altra nelle stagioni 2009-10 e 2010-11). Lo scorso anno, 15’ e terz’ultima d’andata, era il 13 dicembre, il Foggia si impose per 2-0 grazie ad una doppietta di Pietro Iemmello: reti entrambe nella prima frazione, alla mezz’ora ed al 40’, sempre con lo zampino di Sarno. Una vittoria che consentì all’allora formazione di De Zerbi di issarsi solitaria al secondo posto in classifica alle spalle della capolista Casertana, con due punti di ritardo dai campani. Dopodomani il Foggia proverà a confermare la tradizione favorevole. Per una partita importante e delicata al tempo stesso. Contro i lupi calabresi che cercheranno di sbarrare al Foggia. In quest’ottica, l’allenatore rossoblu Roselli, sembra intenzionato ad abbandonare il 4-3-3 e passare al 3-4-3, gettando nella mischia dal primo minuti l’ex rossonero, Giovanni Cavallaro.

Fonte – Teleradioerre.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di