Martedì il Piacenza potrebbe annunciare Padovan

Reading Time: 2 minutes

Lega Pro in vacanza dal campo ma non dietro allo scrivania. In attesa che il Piacenza riprenda le attività dopo le feste (8 gennaio) per mettere nel mirino la ripresa del campionato prevista per il 22 gennaio il club da martedì si tufferà nel calciomercato che apre ufficialmente i battenti per la sessione invernale.
Il presidente e direttore sportivo Marco Gatti ha intenzione di consegnare ad Arnaldo Franzini la rosa completa con ritocchi e partenze già da domenica, giorno in cui riprenderanno gli allenamenti, perciò nelle ultime ore sono state definite alcune operazione che verranno ratificate nella giornata del 3 gennaio.
Salutano la truppa sicuramente due giovani, il centrocampista Nicolas La Vigna (classe ’97 dell’Atalanta) non ha mai trovato spazio in questa prima parte della stagione e potrebbe andare al Renate oppure scendere in Serie D per trovare maggior continuità, è già partito invece l’attaccante Michele Cesana (classe ’96 del Novara) che tornerà alla Folgore Caratese.
Queste due operazioni in uscita sono state definite, come scontata ormai appare la partenza in prestito della punta Gabriel Debeljuh: per lui si è fatta avanti la Grumellese ma bisogna vedere se il giocatore accetterà la destinazione.
Sul fronte arrivi, dopo quello di Bertoli (classe 96’ dal Brescia) c’è l’accordo con la Juventus e con il giocatore per riportare in Italia in prestito il giovane Nicolò Pozzebon, attaccante classe 1997 in estate era passato al Groningen (Olanda) finendo ben presto nella formazione B della squadra olandese.
Martedì potrebbe essere anche il giorno per una seconda fumata bianca in attacco su un altro giovane e sempre di proprietà della Juventus: Stefano Padovan, in prestito al Foggia. Nonostante sia un classe 1994 è considerato under, tuttavia sotto traccia il club dovrà continuerà a muoversi perché lì davanti, nel tridente offensivo, serve necessariamente l’arrivo di un giocatore esperto e di categoria se si vuole mantenere la zona playoff.
Manuel Milinkovic è in uscita dal Messina ma sembra più vicino al Matera mentre resta complicata la via da percorrere per arrivare a Leonardo Perez dell’Ascoli.

Fonte – Sportpiacenza.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo
Massimo
4 Anni fa

Vai Padovan..và…và cac ù cazz a n’ata vann p’piacer!

Cuore Rossonero
Cuore Rossonero
4 Anni fa

Senza ombra di dubbio Padovan rappresenta una delle più grandi delusioni della storia rossonera rispetto alle attese. Non era partito male, anzi sembrava sotto utilizzato rispetto alle potenzialità espresse. Poi, al momento della verità ha rivelato, a noi e anche a sé stesso, di non essere capace di reggere la pressione di una grande piazza, circostanza che ha definito anche i confini del suo futuro professionale. Non volendo dubitare della lungimiranza iuventina, ritengo che Padovan resterà a calcare i campi delle serie minori, salvo rivelare ciò che non è riuscito a fare da noi, ….a Lanciano, a Crotone, a Vicenza… Leggi altro »