Il Foggia punta un talento del Milan: è il cerignolano Spinelli

Tempo di lettura: 1 minuto

I primi calci a Cerignola, poi la crescita nel Bari, infine tutta la trafila delle giovanili con il Milan, dai Giovanissimi alla Primavera, fino ad essere aggregato alla prima squadra prima agli ordini di Sinisa Mihajlovic lo scorso anno, poi con più frequenza con Vincenzo Montella nella stagione in corso. In più, svariate convocazioni con le selezioni under 15, under 16 e under 18 dell’Italia. E’ l’identikit di Michele Spinelli, giovane difensore classe ’98 cerignolano doc, nuovo obiettivo del Foggia.

Centrale difensivo in grado di svolgere egregiamente anche il ruolo di terzino destro, 18 anni appena compiuti, 182cm distribuiti in un fisico possente, imponente per la sua età. Carattere e personalità forti che piacevano a Christian Brocchi, il quale lo ha guidato negli Allievi prima e nella Primavera poi, quando in rosa c’erano anche Gianluigi Donnarumma e Manuel Locatelli, ora in rampa di lancio in serie A. Il giocatore, dopo la prima parte di stagione in rossonero agli ordini di Stefano Nava, è ora pronto a misurarsi tra i professionisti. Lo sa bene Beppe Di Bari, che ha messo gli occhi sul ragazzo. L’interesse del Foggia c’è, così come è forte quello del ragazzo nel voler tornare in Capitanata vicino ai suoi cari. Ma la concorrenza è tanta, sia in Lega Pro che in serie B. Il profilo è tra quelli richiesti dal Foggia, un giovane di prospettiva come utile alternativa al pacchetto arretrato. L’operazione potrebbe essere definita con un prestito fino a giugno con diritto di riscatto. Vedremo nei prossimi giorni se Spinelli potrà riabbracciare la sua Puglia.

Fonte – Foggia.iamcalcio.it

Lascia un commento

Lascia un commento

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica di