Serie B, Pisa-Cittadella 1-4: Gattuso scende in Lega Pro

Sconfitta amara per l’ex campione del mondo: decisiva la doppietta di Vido, segnano anche il pisano doc Arrighini e Scaglia.

Il Pisa è aritmeticamente in Lega Pro. A condannare la matricola alla retrocessione è anche Arrighini, attaccante del Cittadella nato proprio nella città toscana. Non ha esultato dopo il primo gol alzando le mani per chiedere scusa. Il match, valido per il monday night della 40esima giornata (la terzultima) di Serie B, è finito 1-4: nella ripresa Musacci ha pareggiato i conti, ma nel finale Vido (nel giro dell’Italia Under 20) e Scaglia hanno calato il poker. Una sconfitta amara per Rino Gattuso che in una stagione difficile (principalmente per ragioni extracalcistiche) non è riuscito a centrare la salvezza, chiudendo il suo ciclo. Il Cittadella invece si conferma nella griglia dei (potenziali) playoff salendo al quinto posto con 60 punti, davanti a Benevento e Carpi.

LA GARA – Alla prima vera occasione il Cittadella mette la freccia. Minuto 11: Chiaretti ruba un pallone a centrocampo, Salvi sfonda sulla destra e la mette in mezzo, Strizzolo non controlla il pallone a differenza di Arrighini che si gira alla grande e batte in diagonale Cardelli, 0-1. Il Pisa resta in partita e sfiora il gol in un paio di occasioni ma si registrano due salvataggi sulla linea e il punteggio non cambia. Prima del riposo Verna segna ma l’arbitro annulla il gol per fuorigioco. Nella ripresa i padroni di casa spingono ancora e arrivano al pareggio al minuto 60: Varela serve Musacci, bravo a sorprendere sul palo lontano Alfonso. Valera e Manaj ci provano senza successo. Al 76′ il Cittadella torna in vantaggio: errore di Lisuzzo sul pressing di Chiaretti e per Vido è un gioco da ragazzi bucare la porta di prima. Il baby bomber si ripete all’84’ con un altro sinistro ravvicinato e potente sul primo palo. In pieno recupero segna anche Scaglia di testa, dagli sviluppi di un corner. E’ il colpo del ko: sipario giù per il Pisa che dunque ripartirà il prossimo anno dalla Lega Pro come il Latina.

Fonte – Corrieredellosport.it

Commenti

commenti

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
MassimoLudovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

A me che il Pisa torni in lega pro non interessa un “beato” nulla, perchè in serie B c’è andata non per meriti suoi, ma per demeriti nostri. Le colpe di quella mancata promozione, come ho più volte già scritto, vanno ricercate solo in noi stessi e non nella reale forza di quegli avversari, che se avessimo incontrato altre 100 volte, avremmo sempre puntualmente battuto…. Sono però contento per Gattuso che, sotto i “falsi panni” del modesto esordiente allenatore alle prime esperienze, mal celava l’ambizione e la presunzione di essere un predestinato ed un numero UNO. E invece torna lì,… Leggi altro »

Massimo
Membro
Massimo

Sono felice per quella capa di cacchio di Gattuso il Pertuso……stù scem d’guerr…che s’crdev…