La bella favola del doppio salto!

Esistono delle belle favole nel calcio e quest’anno hanno visto protagoniste la Spal ed il Benevento che confermano il fatto che il campionato di B, per una squadra che riesce nell’intento di vincere un campionato difficile come quello di Lega Pro, può essere disputato con autorità e con ottimi risultati anche da una neo-promossa.

Di contro si può anche affermare che la stessa cosa non è avvenuta per il Pisa che nella serie cadetta ha fatto solo una fugace apparizione ma in questo caso potrebbero esserci vicende societarie condizionanti il risultato finale.

Il Foggia ora si trova a disputare il suo campionato di B che potrebbe non essere quello dello scorso anno, potrebbe avere un tasso tecnico più elevato rispetto a quello appena conclusosi che non è sembrato tra quelli più impegnativi ma questo non va a sminuire i meriti di Spal e Benevento che, con opportuni ritocchi, hanno conquistato la vittoria finale con i risultati ma anche con ottime prestazioni.

Diciamo quindi che le favole sono belle e affascinanti perchè non rappresentano la ovvietà ed il Foggia deve puntare sicuramente a mantenere la categoria per cominciare a pensare ad un salto in una categoria dove, poi, il rischio di rimanere una comparsa è molto alto e, nelle ultime annate, esempi del genere ce ne sono a iosa.

Complimenti quindi a chi ha saputo fare un doppio salto ma attenzione a non porselo come obiettivo perchè passare poi da una favola ad una forte delusione potrebbe diventare molto probabile.

Alberto Mangano da manganofoggia.it

 

Commenti

commenti

Lascia un commento

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica di