Cosa accadrà nel girone di andata del campionato di serie A

Reading Time: 2 minutes

Siamo arrivati nella fase clou di questa nuova stagione calcistica. In particolare dopo lo stop per dare spazio alla Nazionale di Ventura, che ancora dovrà giocarsi lo spareggio con la Svezia per partecipare alla fase finale dei mondiali di Russia 2018, in questa fase, tra campionato e coppe europee si giocherà quasi un giorno sì e uno no una partita di campionato. Prendiamo come focus in particolare il periodo che va dal 21 al 30 ottobre prossimo, come esempio esaustivo. Si parte con la gara tra Sampdoria e Crotone, uno scontro sulla carta alquanto anomalo e impari, per concludere con un Verona-Inter che sarà il match conclusivo per il mese di ottobre. Ed è stato un mese sicuramente ricco di grande calcio e di sorprese. Tanto che la classifica attuale, che vede il Napoli al primo posto e per il momento solitario, l’Inter di Spalletti a inseguire e solo un po’ dietro, Lazio e Juventus, potrebbe essere modificata già a partire dalla prossima gara, dato che con Napoli-Inter inizia una fase di scontri diretti per il campionato. Lo scontro più atteso, in questo momento, è la gara tra Napoli e Inter che si giocherà al San Paolo sabato 21.

Non faremo in tempo ad archiviare questa nona giornata di campionato che subito sarà il momento del decimo turno, che verrà disputato martedì 24 e mercoledì 25 ottobre. Si parte ancora con l’Inter e la Sampdoria e ci saranno poi gare di rilievo come Genoa-Napoli, Roma-Crotone, Juventus-SPAL e soprattutto Bologna-Lazio. Per continuare con un undicesimo turno che vedrà scontri come Milan-Juventus, Roma Bologna, Napoli-Sassuolo, Benevento-Lazio, Sampdoria-Chievo e Torino-Cagliari. I presupposti ci sono tutti per assistere a 10 giorni di grande calcio, con un ritrovato interesse visto che Napoli, Inter e Lazio nelle prime posizioni non si affacciavano, contemporaneamente da un pezzo. Questo oltre ad aumentare il valore intrinseco del campionato sarà un motivo in più per seguire le scommesse serie A su William Hill che quest’anno offrono alcune delle migliori quote di questa stagione calcistica e sportiva. Fino a questo punto il segno che ha dominato questo campionato è stato l’over. Molte gare infatti sono terminate con più di due gol realizzati. Si segna molto, quindi e alcune difese non sono forse all’altezza della serie A.

Certo, bisogna anche dire che un attacco come quello del Napoli, ma anche di Lazio e Juventus non è facile da contenere. Ne sanno qualcosa squadre come Benevento, Lazio, Cagliari e SPAL, solo per citarne alcune. Non si vive però di sole goleade, direbbe però Luciano Spalletti. La sua Inter è infatti un esempio di grande lucidità, concretezza e cinismo. Non a caso, pur esprimendo un gioco estremamente diverso entrambe le squadre sono ancora imbattute. Resta ancora da dire della Lazio di Simone Inzaghi. Una delle formazioni forse più sorprendenti di questo avvio campionato. Una conferma di gioco, risultati e voglia di fare bene per la squadra biancoceleste. Il campionato però non è composto solo da squadre che lottano per lo scudetto. Nella parte bassa della classifica, escludendo il Benevento di Baroni, non ancora pervenuto, la battaglia si fa già dura tra Cagliari, Crotone, Verona e Udinese, Genoa, Sassuolo e SPAL, tutte concentrate a pochi punti tra loro. Bisognerà quindi vedere cosa accadrà, da qui a fine mese in questo intenso campionato di massima divisione.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments