Le probabili formazioni di Spezia-Foggia – Granoche sfida Beretta

Tempo di lettura: 2 minuti

Vincere per dimenticare il passo falso di sabato scorso. E’ questo l’obiettivo di Spezia e Foggia, che questa sera chiuderanno un venerdì ricco di appuntamenti per il campionato di Serie B. Le compagini sono separate da due soli punti in classifica: venti quelli conquistati dai liguri, sconfitti nell’ultimo turno di campionato dalla Cremonese per 1-0; diciotto, invece, per i pugliesi, che non vincono da quasi un mese (0-2 contro l’Ascoli) e che arrivano a questa sfida dal deludente crollo casalingo per 3-1 contro il Cittadella.
L’ultimo incrocio fra queste due squadre risale al lontano 2012. Si disputavano le semifinali di Coppa Italia Lega Pro e, dopo la vittoria per 1-0 all’andata, al ritorno i satanelli furono travolti da un rotondo e tennistico 6-0.

COME ARRIVA LO SPEZIA – “La squadra offrirà una prestazione fatta di determinazione, carattere, davanti avremo una squadra molto forte in trasferta”. Gallo non si fida del Foggia e tiene i suoi sulla corda. Aquilotti che scenderanno con il 4-3-1-2, con Mastinu alle spalle del tandem d’attacco composto da Granoche e Forte. A centrocampo Pessina e Maggiore agiranno ai lati di Bolzoni. Il pacchetto arretrato avanti a Manfredini, infine, sarà composto da De Col, Giani, Terzi e Lopez. Convocati, e dunque, arruolabili Acampora, Giorgi e Di Gennaro.

COME ARRIVA IL FOGGIA – “Il momento è di assoluta difficoltà, soprattutto a livello numerico. La classifica non è bruttissima, non dobbiamo e non possiamo mollare la presa”. Mister Stroppa suona la carica, ma deve fare i conti con assenze pesantissime: ancora out, infatti, Guarna, Pelizzoli, Figliomeni, Empereur, Deli, Ramé, Mazzeo e Nicastro. Solito 4-3-3 per i rossoneri, con Beretta a guidare l’attacco e con Fedato e Calderini ai suoi lati. Chiavi del centrocampo nelle mani di Vacca, con Agnelli ed Agazzi (in pole su Gerbo) a completare il reparto. In difesa, infine, avanti a Tarolli ci saranno Loiacono, Camporese, Martinelli e Celli. Possibile panchina per Coletti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SPEZIA (4-3-1-2): Manfredini; De Col, Giani, Terzi, Lopez; Pessina, Bolzoni, Maggiore; Mastinu; Forte, Granoche. A disposizione: Di Gennaro, Ceccaroni, Calabesi, Masi, Giorgi, Acampora, Vignali, Ammari, Gilardino, Okereke, Marilungo. Allenatore: Fabio Gallo.

FOGGIA (4-3-3): Tarolli; Loiacono, Camporese, Martinelli, Celli; Agnelli, Vacca, Agazzi; Fedato, Beretta, Calderini. A disposizione: Sanchez, Coletti, Sarri, Lodesani, Rubin, Gerbo, Fedele, Floriano, Chiricò. Allenatore: Giovanni Stroppa.

Fonte – Tuttomercatoweb.com

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
fabio Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
fabio
Membro

Lo so sig. D’Errico che anche cambiando l’allenatore la magia non si avvera, ma almeno diamo un bel scossone visto che ormai il bel Giuvannin con la testa non ci sta più. Cioè non più di sei giorni fa tutto lo Zaccheria ha contesato sia lui che i sui “fissati” Calderozzo & Fedarozzo e questo continua a proporceli ancora un altra volta come se nulla fosse successo e ci tratta come se noi fossimo un branco di pecoroni. Mi gira il ….. perdere le partite ancora prima di iniziare porca miseria. Giuvanninnn gli avversari se la devono sudare la partita… Leggi altro »