Parma-Foggia: Le pagelle

pagelle
Tempo di lettura: 2 minuti

Foggia che ha tenuto testa ai padroni di casa nonostante l’inferiorità numerica per 3/4 di gara. Brilla il solito Mazzeo. Guarna, tre respinte su tre conclusioni sui piedi degli avversari che poi hanno segnato.

Guarna 4 – Qualche buon intervento, ma di contro ci sono le tre respinte sui piedi degli attaccanti parmensi che poi hanno segnato e ribaltato il risultato

Tonucci 5.5 – Meno gladiatore rispetto al solito, ma gli avversari contro i quali si è misurato quest’oggi sono tra i più forti di questo campionato

Camporese 6 – Salva un gol e tiene bene testa a Calaiò e Ceravolo. Non sfigurerebbe in Serie A

Loiacono 4 – Come compromettere una settimana di lavoro per scarsa attenzione. C’è però da dire che il Foggia fino a quel momento non era sembrato brillantissimo. Come squadra, subire un’espulsione su rilancio del portiere avversario è un errore da sottolineare con la penna rossa

Gerbo 5.5 – Sbaglia il fuorigioco sul gol che porta al pareggio i padroni di casa. Per il resto gara di sostanza la sua

Agnelli 6 – Ha il merito di centrare il palo che poi ha permesso a Mazzeo di portare in vantaggio il Foggia. Meno presente nella manovra rispetto al solito

Greco 5.5 – A volte è troppo lento e gli avversari riescono facilmente a circondarlo ed a rubargli palla. Ha la tecnica per trascinare la sua squadra, ma forse la condizione fisica non ottimale gli impedisce di avere sempre quella razionalità e velocità nello smistare palla che il suo ruolo impone

Deli 5.5 – Si infrange spesso sul muro di giocatori che D’Aversa ha schierato a centrocampo ed in difesa. La sua gara diminuisce di intensità e Stroppa lo sacrifica per dare profondità inserendo Duhamel

Kragl 5.5 – Con un missile colpisce una traversa, ma è piuttosto nervoso quest’oggi. Gli avversari passeggiano dalle sue parti, più per l’inferiorità numerica causata da Loiacono o per la non vena di Martinelli che per demeriti suoi e a lui non piace

Nicastro 5.5 – Partita inconsistente in fase offensiva per via dell’inferiorità numerica. Stroppa lo sacrifica per dare spazio a Martinelli

Mazzeo 6.5 – Grazie alla sua esperienza il Foggia si porta in vantaggio e sogna i tre punti. Prova con Nicastro e soprattutto Duhamel a tenere alta la squadra ma il Parma ha una rosa di giocatori esperti e di categoria ed annulla qualsiasi forma di velleità dei rossoneri

Martinelli 5 – Entra subito in gara e si rende protagonista di qualche buon intervento ma poi si spegne completamente e dalle sue parti si passeggia

Duahmel 5.5 – Contributo pari a zero. Non vince un contrasto. E’ un giocatore bello da vedere ma deve ancora dimostrare quello che vale in questo campionato. Speriamo non continui a sprecare le chances che Stroppa gli da

Floriano sv

Stroppa 5.5 – I primi 15 minuti il Foggia li passa più a contenere che ad impostare, ma non mostra nessun timore reverenziale nei confronti del blasonato Parma dalla campagna acquisti milionaria. L’espulsione di Loiacono lo obbliga in settimana a riprendere in mano qualche libro sull’abc del calcio ed a ripassarlo con alcuni dei suoi. Il gol, meritato, messo a segno da Mazzeo illude i quasi 4000 tifosi rossoneri ma contro un Parma che può permettersi di schierare Ceravolo, Baraye e Calaiò si può poco o nulla in 10 contro 11.

Tifosi rossoneri 10 – Non c’è nulla da fare. Il pubblico da Serie A lo facciamo noi nei campi di B

Redazione Foggialandia.it

Lascia un commento

2
Lascia un commento

Please Login to comment
2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
RobyFoggiaValenciaFG Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
ValenciaFG
Membro
ValenciaFG

Allora redazione quando si vince tutti da 6 a 8 quando si perde tutti su 4a 6!!! Il risultato non deve condizionare i voti delle prestazioni Secondo me Guarna già lo sappiamo chi è oggi ha la colpa del primo gol!!! Deli 2: diventa insopportabile perdere puntualmente palla nell’uni contro uno. Non velocizza mai ne lancia mai un pallone in area Mazzeo appena sufficiente oltre il gol d’opportunismo nulla. Agnelli e Camporese 8: che cerchiamo di più? Gerbo lento e poco pragmático, dal 20’ del secondo tempo non ha più ossigeno! Andrebbe cambiato avevamo Agazzi in panca. Per il resto… Leggi altro »

RobyFoggia
Ospite
RobyFoggia

Per me la colpa non è di Loiacono. È mai possibile che al momento del fallo la squadra avesse un baricentro così alto? Abbiamo subìto vari gol in quel modo….non è possibile che non ci siano difensori attivi nella nostra metà campo! Ecco cosa non mi piace del gioco di Stroppa! La squadra gioca troppo alta! Poi secondo me ha fatto bene a cercare di difendere l’1 a 0 inserendo Martinelli che oltretutto è migliorato tantissimo ed è più sicuro di se. Duhamel inutile acquisto del Foggia…mah….e poi…tempo fa fui aspramente criticato per avere espresso opinioni avverse su Guarna…..per me… Leggi altro »