I rebus Foggia. Da Nember e Stroppa alla… giustizia

Reading Time: < 1 minute

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
2 Anni fa

Oggi come oggi bisognerebbe solo tacere e pregare in fiducioso silenzio.
L’auscicio è che dalla nostra sofferenza, la sofferenza di un intero popolo, rinasca un nuovo Foggia, un nuovo modello, e che questo modello ci restituisca ciò che meritiamo di avere.
Sicuramente il rammarico c’è, ma il tifoso che è sempre stato protagonista, sa esserlo anche in questo momento di grande preoccupazione ed incertezza.
Forza Sannella, grande cuorerossonero, non molliamo perchè ne sapremo venire fuori.