Foggia, novità sul deferimento: fissata l’udienza del Tribunale Federale

Reading Time: < 1 minute

Il Tribunale Federale Nazionale ha fissato la data dell’udienza in merito al deferimento a carico del Foggia da parte della Procura Federale: la seduta infatti si terrà il prossimo 22 giugno.

La società, deferita a titolo di responsabilità diretta e oggettiva (art. 4 comma 1 e 2), verrà difesa dallo studio legale associato Iudica-Carbone (legali dell’Inter nel processo Vieri-Telecom). Invece il presidente rossonero Lucio Fares sarà difeso dall’avvocato foggiano Luigi Fischetti, nipote di Luigi Ippolito, presidente del Foggia negli anni trenta.

L’auspicio per la società (non impossibile) è di provare a uscire in piedi dopo i verdetti della giustizia sportiva, nonostante le notizie di un’eventuale penalizzazione da scontare nel prossimo campionato. Con ogni probabilità invece, saranno più pesanti le sentenze della giustizia ordinaria.

Fonte – Tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ludovico
Ludovico
2 Anni fa

Bisogna solo aver Pazienza. Avere 20 punti di penalizzazione e 500 k di multa è ben diverso dall’avere 2 punti di penalizzazione e 2 Mil di multa, perchè ti cambia radicalmente la programmazione. Giusto che la proprietà attenda l’evolversi degli eventi, per ragionare in concretezza, su dati oggettivi. Fiducia in Stroppa che non è stato mai messo in discussione e dal quale abbiamo avuto chiari segnali di fedeltà. Fiducia in Nember che ha anch’egli interesse e motivazioni per raggiungere grandi risultati qui da noi. Purtroppo il danno è stato fatto e bisognerà attendere gli eventi. Fiducia, pazienza e consapevolezza che… Leggi altro »

Ludovico
Ludovico
2 Anni fa

Per il prossimo campionato anche con 20 punti di penalizzazione il tifoso foggiano doc dimostrerà la propria fedeltà sottoscrivendo abbonamenti a prescindere fino alla terza generazione parentale
Niente poltrone, niente Sky, solo abbonamenti per madri figli e nipoti.

Un piccolo passo per il tifoso, un grande passo per la proprietà….

Attila
Attila
2 Anni fa

https://youtu.be/GyWB7iNmJWI Da Teledaunia
Se fosse vero oggi firmerei subito!