Il Foggia di Corda ora vola: «Ma lo voglio più cattivo»

Tempo di lettura: < 1 minuto

La media è di quelle che portano al traguardo promozione, ma il tecnico Ninni Corda vuole ancora migliorarla.

Fonte – Gazzetta.it

Lascia un commento

1
Lascia un commento

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Ludovico Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
nuovi vecchi più votati
Notifica di
Ludovico
Membro
Ludovico

Blasone, storia, territorio, tifoseria, anno del centenario, cultura calcistica etc. etc.
Tutte variabili che non possono incidere minimamente su l’unico e possibile obiettivo di quest’anno: la promozione diretta.
Questo ci aspettiamo, questo si sta lentamente plasmando e questo accadrà, senza sè e senza ma.
Anche perchè la nostra rabbiosa rivalsa è figlia di una ferita che richiederà del tempo per essere rimarginata e che prima guarirà tanto prima risultati e nuove vittorie permetteranno di dimenticare.
Non c’è altro destino che ci attende se non vincere, vincere, vincere.