Foggia, Pintus: “Felleca ha prelevato soldi senza autorizzazione e ci sono premi non autorizzati dal Cda”

Reading Time: < 1 minute

Maria Assunta Pintus, socia del Foggia, attraverso una pec ha illustrato tutti i dubbi riguardanti la gestione Felleca: “Non può essere tollerato che vengano richieste somme a Map Consulting srl quando il signor Felleca non ha ancora ripristinato la somma di centomila euro che ha prelevato senza autorizzazione, né che nelle previsioni di spese future siano previsti pagamenti a favore del signor Felleca e del dr. Pelusi che sono vietati per statuto o per norme federali (somme che ammonterebbero, secondo la Pintus, a circa 80 mila euro, ndr), o premi promozione a favore dell’allenatore Ninni Corda che non risulterebbero dai contratti depositati in Lega e mai autorizzati dal Cda del Calcio Foggia 1920”.

tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments