Boscaglia: “Regalato un tempo al Foggia. Voglio una squadra più aggressiva”

Reading Time: < 1 minute

Il Palermo esce sconfitto dallo stadio “Zaccheria” di Foggia. Nel post partita, l’allenatore dei rosanero Roberto Boscaglia ha analizzato il match: “È stata una partita compromessa nel primo tempo, abbiamo affrontato una squadra molto aggressiva che sa giocare un buon calcio. Abbiamo tenuto botta, ma abbiamo preso gol in maniera assurda e quindi non mi sono piaciute tante cose: errori banali sulle loro reti. Abbiamo avuto una grande occasione per il pareggio, abbiamo regalato un tempo. Non era semplice anche a causa delle condizioni del terreno, ci siamo esposti troppo al contropiede – riporta mediagol.it – non sono soddisfatto. E’ una partita diversa dalle altre ma serve sapersi adattare alle gare. Il primo gol è colpa nostra, abbiamo quasi sempre giocato ogni tre giorni e abbiamo lavorato poco su determinate situazioni e quindi capita che qualcosa inizia a mancare. Adesso iniziano le settimane tipo, oggi però non si parla solo di tattica ma dovevamo essere più lucidi su alcuni frangenti. Il Foggia è una squadra esperta che ha saputo gestire la gara. Questi errori li fanno anche squadre esperte, sono cose che succedono non solo a noi ma anche in categorie superiori. Devo soffermarsi sull’atteggiamento che nel primo tempo è mancato con tutte le attenuanti del caso, voglio vedere una squadra che abbia più mentalità e aggressività. Dobbiamo fare presto a imparare certe cose”.

tuttocalciopuglia.com

Lascia un commento
Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments