Marchionni spinge il Foggia: «Dimostriamo chi siamo»

Reading Time: < 1 minute

Dare continuità al momento positivo. È questo l’obiettivo del Foggia, impegnato oggi pomeriggio nella sfida interna contro la Cavese. Gli uomini di Marchionni sono alla ricerca della seconda vittoria di fila per consolidare il piazzamento in zona playoff. «Abbiamo grande rispetto dei nostri avversari e soprattutto del momento che sta vivendo, non è facile e lo sappiamo -spiega l’allenatore-. Ma noi dobbiamo dare seguito ai risultati positivi conquistati fin qui, migliorando dal punto di vista del gioco. Dobbiamo scendere in campo con la consapevolezza di poterci togliere delle soddisfazioni più avanti». Il riferimento alla conquista di un posto agli spareggi promozione è chiaro: «La società, questi ragazzi e i tifosi se li meritano -dice Marchionni-. La salvezza era il primo obbiettivo stagionale e siamo lì per raggiungerlo, ma mentalmente dobbiamo restare concentrati ed umili, siamo il Foggia e dobbiamo dimostrarlo sul campo».

FORMAZIONE  – Sono stati convocati ma bisognerà centellinare l’utilizzo i due centrocampisti Rocca e Salvi. Non saranno a disposizione Del Prete e Dell’Agnello, assieme a Said e Turi. «Abbiamo recuperato Salvi e Rocca, ma valuterò bene se schierarli o meno -conclude-. Come sempre, in campo scenderà chi darà garanzie fisiche e mentali».

Fonte – Gazzetta.it

Subscribe
Notifica di

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments